150° anniversario della morte di San Gabriele dell'Addolorata

Numerose iniziative nel Santuario ricorderanno la morte del giovane santo avvenuta nel convento di Isola del Gran Sasso nel 1862

Roma, (Zenit.org) | 1341 hits

Mercoledì27 febbraiomigliaia di pellegrini affolleranno il santuario in occasione della festa di San Gabriele dell’Addolorata. La chiesa universale in questo giorno ricorda la morte del giovane santo, avvenuta nel convento di Isola del Gran Sasso (Teramo) all’alba del 27 febbraio 1862.

La giornata, che avrà solo carattere religioso, inizierà alle 6.30 del mattino con la celebrazione del transito di San Gabriele, presieduta dal superiore generale dei Passionisti, padre Joachim Rego, originario della Birmania.

Seguirà, alle ore 7 una santa messa presieduta da monsignor Giulio Mencuccini, vescovo passionista di Sanggau (Indonesia). Alle ore 11 la solenne celebrazione sarà presieduta damonsignor Michele Seccia, vescovo di Teramo-Atri. Nel pomeriggio, alle ore 18, l’ultima messa sarà animata dalle parrocchie della forania di Isola del Gran Sasso.

La festa liturgica di San Gabriele segna, come ogni anno, l’inizio dei grandi pellegrinaggi al santuario, uno dei quindici più frequentati al mondo, con oltre 2 milioni di presenze annue. La festa di quest’anno si inserisce nelle celebrazioni per il 150° anniversario della morte di San Gabriele dell’Addolorata che, iniziate il 26 febbraio 2012, si concluderanno il 22 settembre 2013 con l’inaugurazione del nuovo santuario.

La devozione al santo dei giovani non conosce confini. Sono centinaia nel mondo le chiese a lui dedicate. Feste in onore di San Gabriele si celebrano ogni anno in molte parrocchie italiane e in varie nazioni, tra cui l’Australia, il Canada, gli Usa, il Venezuela, il Cile, il Brasile, l’Argentina, l’Uruguay, il Belgio, l’Indonesia, il Portogallo.

In Italia San Gabriele dell’Addolorata conta 22 chiese parrocchiali a lui dedicate, di cui 8 nella regione Abruzzo. Si contano inoltre numerose cappelline, edicole dedicate al santo, sparse in varie regioni italiane.

Il 27 febbraio, al santuario, come in altre parrocchie italiane, saranno soprattutto i giovani a onorare il santo protettore. Altri giovani festeggeranno il loro santo ai primi di marzo. Infatti, migliaia di studenti delle scuole superiori abruzzesi e marchigiane si raduneranno al santuario lunedì 11 marzo per celebrare i 100 giorni agli esami di maturità.

Di seguito il calendario degli eventi: 

27 febbraio: festa di San Gabriele. Ore 6.30: celebrazione del transito del santo, presiede il superiore generale dei Passionisti padre Joachim Rego. Ore 7: santa messa presieduta da monsignor Giulio Mencuccini, vescovo passionista di Sanggau (Indonesia). Ore 11: santa messa presieduta da monsignor Michele Seccia, vescovo di Teramo-Atri

2-3 marzo: convegno interregionale del CSI (Centro sportivo italiano)

3 marzo: ore 11, messa celebrata dal cardinale Giovani Lajolo, presidente emerito del Governatorato della Città del Vaticano

3/10/17 marzo: ore 15, incontro di preghiera per giovani sull’Anno della fede

9 marzo: giornata del ringraziamento. Ore 11: messa celebrata da monsignor Giancarlo Bregantini, arcivescovo di Campobasso.

10 marzo: ore 11, santa messa trasmessa in diretta su Raiuno

11 marzo: “100 giorni agli esami”, festa con migliaia di studenti delle scuole superiori

18-21 marzo: incontro formativo sulla fede “La fede in San Paolo apostolo”, relatore il biblista Romano Penna

24 marzo, Le Palme: ore 15, inaugurazione del nuovo organo a canne del santuario. Concerto inaugurale del maestro Roberto Marini e del Coro San Gabriele.

6 aprile: raduno cresimandi della diocesi di Teramo-Atri

25 aprile: raduno degli ex alunni passionisti

maggio (tutti i giorni, ore 7): santa messa e preghiera mariana

1° maggio: festa della famiglia passionista

13 luglio: festa del pellegrino

Luglio - Agosto: pellegrinaggi a piedi dalla provincia di Teramo e Pescara

4 agosto: pellegrinaggi a piedi da Teramo, Città Sant’Angelo, Penne, Cellino A.

20-24 agosto: Tendopolidei giovani

25 agosto: festa popolare di San Gabriele. Ore 17: solenne processione con l’urna del santo

Settembre: raduno Unitalsi e Unmil

1° settembre: celebrazione dei 100 anni de L’Eco di san Gabriele

22 settembre: inaugurazione del nuovo santuario. Conclusione del 150°

13 ottobre: raduno delle Confraternite.

3 novembre: raduno dei gruppi di padre Pio

10 novembre: raduno “Club Fiat 500”

13-15 novembre: 5° Colloquio di studi “San Gabriele e il suo tempo”

24 dicembre: ore 24, messa di mezzanotte

26 dicembre: ore 15.30, concerto di Natale del Coro San Gabriele