A Caorle il prossimo pellegrinaggio mariano con il Patriarca

Appuntamento sabato 6 aprile, alle ore 7.30, davanti al santuario della Madonna dell'Angelo

Venezia, (Zenit.org) | 275 hits

Si svolgerà a Caorle, la mattina di sabato 6 aprile, il prossimo pellegrinaggio mariano diocesano guidato dal Patriarca mons. Francesco Moraglia. L’appuntamento è fissato alle ore 7.30 davanti al santuario della Madonna dell'Angelo, uno dei luoghi più amati dai fedeli veneziani (e non solo) e visitato ogni anno da oltre un milione di pellegrini che - soprattutto in estate e provenendo da tutta Italia e da molte parti d’Europa - si fermano a Caorle ed entrano in questo santuario affacciato sul mare per raccogliersi in preghiera.

Il pellegrinaggio mariano diocesano del primo sabato del mese, caratterizzato sempre da una speciale preghiera per le vocazioni e vissuto alla presenza del Seminario Patriarcale, seguirà lo schema ormai consueto: si parte, appunto, dal santuario del Madonna dell’Angelo e si reciterà il rosario meditato lungo le strade della località balneare (Salita dei Fiori, Viale Pompei, Rio Terrà e Via Roma) per raggiungere quindi il Duomo di S. Stefano dove il Patriarca presiederà la S. Messa alle 8.15 circa. Al termine, sarà offerta la colazione ai partecipanti.

In processione sarà portata - in via straordinaria - anche la statua della Madonna dell’Angelo custodita solitamente nel santuario e che rimarrà poi in Duomo fino alla domenica successiva quando, dopo i secondi vespri, sarà riportata alla sua consueta dimora.

Al pellegrinaggio del 6 aprile a Caorle sono attesi gruppi di fedeli provenienti non solo dalle parrocchie veneziane ma anche dalle località circostanti ed appartenenti ad altre diocesi: S. Giorgio e La Salute di Livenza, Concordia Sagittaria, S. Stino e Motta di Livenza.