A mons. Gänswein il premio "Testimoni di santità"

Il riconoscimento dell'associazione "Tu es Petrus" è stato consegnato ieri al segretario particolare del Papa dal cardinale Salvatore De Giorgi

| 639 hits

CITTA' DEL VATICANO, sabato, 1 dicembre 2012 (ZENIT.org) - Il cardinale Salvatore De Giorgi, arcivescovo emerito di Palermo, ha consegnato ieri a mons. Georg Gänswein il premio "Testimoni di santità".

Il premio, secondo quanto riferito dalla Radio Vaticana, è stato assegnato al segretario particolare di Benedetto XVI dall'associazione "Tu es Petrus".

Mons. Gänswein, in un breve discorso pronunciato a braccio, ha sottolineato di vedere il suo servizio al Papa come quello di un vetro: "meno si vede, meglio è" ha detto.

"Un vetro, infatti - ha aggiunto – più è pulito, più raggiunge il suo scopo. Se si sporca o si rompe rimane un vetro ma non funziona come dovrebbe".

Mons. Gänswein ha, quinidi, ribadito di offrire ogni giorno il suo servizio al Papa "con tutto il cuore e con tutte le forze".