A Santa Maria degli Angeli in mostra presepi da tutto il mondo

| 1537 hits

ROMA, lunedì, 6 dicembre 2010 (ZENIT.org).- Da questo mercoledì, 8 dicembre, fino al 2 gennaio, la Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola, nei pressi di Assisi, ospiterà una grande mostra di presepi provenienti da tutto il mondo.



I presepi, spiega un comunicato dei Frati minori di Assisi, verranno distribuiti lungo l'itinerario delle memorie di San Francesco, all'interno del Santuario.

Per l’occasione, saranno ospitati anche presso il grande chiostro del convento, noto soprattutto per il ciclo di affreschi di Francesco Providoni (1633-1703).

Quest’anno l’esposizione si amplia ulteriormente, ospitando anche una serie di antichi “bambinelli” artistici e un presepio artigianale di grandi dimensioni, di nuova realizzazione.

La collaborazione con l’Associazione Amici del Presepio di Tesero e la Provincia Autonoma di Trento ha portato anche all’allestimento, presso la Sala San Pio X, di una mostra dedicata ad antiche Natività trentine di grande valore artistico e interesse storico.

In collaborazione con queste istituzioni trentine, il percorso sarà arricchito da una suggestiva esposizione presso il cosiddetto “Conventino”, all’interno del Museo della Porziuncola.

La mostra, intitolata “L’irrompere della vita”, raccoglie opere di noti artisti contemporanei trentini come Marco Arman, Robert Bosisio, Marco Nones, Anneliese Picler, Matthias Sieff, Lara Stefe, Elio Vanzo e Paolo Vivian, dedicate alla vita nel suo aspetto di dono e ricerca.

Le mostre dei presepi sono aperte tutti i giorni dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00.

La Sala San Pio X e il Museo sono aperti tutti i giorni (tranne il lunedì) dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00.