Abusi sessuali: Papa Francesco conferma la linea dura

Il tema è stato trattato durante un incontro del Santo Padre con il Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, monsignor Müller

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 720 hits

In merito al dramma degli abusi sessuali del clero sui minori, papa Francesco conferma la “tolleranza zero”. È quanto emerge dal colloquio avuto stamattina dal Santo Padre, che ha ricevuto in udienza monsignor Gerhard Ludwig Müller, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede.

Secondo quanto riferito in un comunicato dalla Sala Stampa della Santa Sede, il Pontefice “ha raccomandato in particolar modo che la Congregazione, continuando nella linea voluta da Benedetto XVI, agisca con decisione per quanto riguarda i casi di abusi sessuali”.

La linea suggerita dal Santo Padre è quella di promuovere anzitutto “le misure di protezione dei minori, l’aiuto di quanti in passato abbiano sofferto tali violenze, i procedimenti dovuti nei confronti dei colpevoli, l’impegno delle Conferenze episcopali nella formulazione e attuazione delle direttive necessarie in questo campo tanto importante per la testimonianza della Chiesa e la sua credibilità”.

Papa Francesco ha infine assicurato che “nella sua attenzione e nella sua preghiera per i sofferenti, le vittime di abusi sono presenti in modo particolare”, conclude la nota della Santa Sede.