Accordo di collaborazione tra la UER e l'Università di Spalato

Un dialogo fruttuoso che nasce da radici comuni

| 1002 hits

ROMA, martedì, 12 giugno 2012 (ZENIT.org) - Venerdì 8 giugno 2012 è stato firmato un accordo di collaborazione tra l’Università Europea di Roma e l’Università di Spalato.

L’incontro per la sottoscrizione finale del documento si è tenuto presso l’Università Europea di Roma, alla presenza dell’Ambasciatore della Repubblica di Croazia presso la Santa Sede, S.E. Filip Vučak. Sono intervenuti il Rettore P. Prof. Paolo Scarafoni LC, il Prof. Marko Trogrlić, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Spalato, il Prof. Hrvoje Relja, Vicepreside per gli Affari Economici, il Prof. Goran Kardum, Vicepreside per gli Studi e gli Studenti, e il Prof. Massimiliano Valente, delegato per i rapporti Erasmus dell’Ambito di Storia e Filosofia dell’Università Europea di Roma.

“Questo accordo rappresenta per noi un momento di grande gioia e crescita culturale - ha affermato padre Paolo Scarafoni LC -. Siamo felici di poter collaborare con la Croazia, Paese di grande civiltà, con il quale condividiamo radici e valori importanti”.

“La nostra è un’amicizia nata già da alcuni anni - ha ricordato il Prof. Marko Trogrlić -.Sta dando frutti che all’inizio non avrei neanche potuto immaginare. Sono felice di firmare questo accordo alla presenza dell’Ambasciatore Filip Vučak, che rappresenta la nostra patria presso la Santa Sede. La sua presenza ha un significato grande per tutti noi. Oltre al Rettore, vorrei ringraziare molto il Prof. Massimiliano Valente che ci ha accompagnato fin dall’inizio nel nostro dialogo”.

L’accordo tra le due università nasce da una comunanza di temi di ricerca fra i rispettivi ambiti di Storia e Filosofia, sviluppati nel corso di ricerche e convegni negli ultimi anni. In particolare, sono oggetto delle attività i legami fra le due città, a partire dall’epoca romana, dalle origini del Cristianesimo alle relazioni con i Papi, fino ai rapporti con la Santa Sede in epoca moderna e contemporanea.

“Un momento forte di collaborazione scientifica – spiega la Prof.ssa Renata Salvarani, dell’Ambito di Storia e Filosofia Università Europea di Roma - è stato il convegno internazionale dedicato al patrimonio agiografico di Spalato che si è tenuto nel settembre 2011 nella città croata, realizzato in collaborazione con la nostra università".

"I lavori hanno evidenziato le grandi tappe del rapporto storico fra le città, dalla diffusione del culto per i martiri di Salona, uccisi durante le persecuzioni di Diocleziano, fino all’Umanesimo e alla nascita della letteratura croata”.

L’intesa fra le due università prevede la prosecuzione delle ricerche su questi temi e l’attivazione di seminari e attività didattiche congiunte, con particolare riferimento alla storia del Cristianesimo, storia romana, storia medievale, archeologia cristiana, storia contemporanea.

L’accordo prelude, fra l’altro, alla creazione di un corso di laurea internazionale in Storia e Filosofia, con riconoscimento europeo del titolo di studio, in base al processo di Bologna.