Accordo tra Opera Romana Pellegrinaggi e Trenitalia

Promozioni e sconti per chi viaggia con Pass Interrail o Eurail valido per l'Italia riservati ai turisti stranieri in arrivo a Roma per visite a Musei Vaticani, Giardini Vaticani, Cappella Sistina e Catacombe

| 739 hits

ROMA, domenica, 5 agosto 2012 (ZENIT.org) - Riduzioni e agevolazioni per i turisti stranieri in arrivo a Roma con un pass InterRail o Eurail valido per viaggiare in Italia.

Grazie all’accordo fra Trenitalia (Gruppo FS) e Opera Romana Pellegrinaggi (ORP), da oggi e per tutto il 2012, i visitatori in arrivo nella Capitale dall’estero, in possesso di un pass ferroviario per l’Italia,avranno a disposizione facilitazioni e sconti per l’ingresso ai Musei Vaticani, ai Giardini Vaticani, alla Cappella Sistina e alle Catacombe, con la possibilità di usufruire di ingressi dedicati e beneficiare di un punto di accoglienza ORP.

Nel 2011, oltre 100mila clienti stranieri hanno acquistato un pass ferroviario per il Bel Paese a conferma della forte richiesta, anche per l’Italia, di questa offerta, che permette di viaggiare gratuitamente in 1a o 2a classe sui treni dove non è prevista la prenotazione del posto obbligatoria. Per gli altri treni, come ad esempio le Frecce AV di Trenitalia, viene applicata la tariffa “Global Pass”.

Inoltre, continuano fino alla fine dell’anno i vantaggi, frutto di un precedente accordo fra Trenitalia e l’ORP, per i possessori di un biglietto delle Frecce con destinazione Roma e per i titolari CARTAFRECCIA Oro e Platino: anche per loro una serie di facilitazioni fra  cui una visita gratuita in Open Bus e uno sconto sugli itinerari “Musei Vaticani in notturna”, “Nel cuore del Vaticano”, “Giardini Vaticani con minibus experience” e “Catacombe”.

Informazioni anche sui siti web trenitalia.com  e orpnet.org