Affluenza di pellegrini a Pompei per la chiusura del mese mariano

Previsto un gran numero di partecipanti ai pellegrinaggi che tra domani e sabato, raggiungeranno il Santuario dove è custodita la Vergine del Rosario

Roma, (Zenit.org) Redazione | 398 hits

Il mese di maggio, tradizionalmente legato alla devozione mariana, volge al termine. In questi ultimi giorni si rincorrono dunque gli appuntamenti presso i santuari dedicati a Maria. Molti fedeli sono attesi a Pompei, per venerare la Vergine del Rosario che si trova nel celebre santuario della città campana. “Accompagnati da Maria, cantiamo e camminiamo per le vie del mondo!”. È questo lo slogan scelto per lo storico pellegrinaggio che percorrerà la tratta Napoli-Pompei, organizzato dalla locale Azione Cattolica.

Sabato 31 maggio, alle 13.00, dopo la benedizione, i fedeli si metteranno in marcia per raggiungere la città vesuviana. Come consuetudine, la partenza è fissata da Santa Maria del Carmine Maggiore, a Napoli, per proseguire, poi, verso Portici, Ercolano, Torre del Greco e Torre Annunziata, dove, ad ogni tappa, numerosi altri pellegrini si uniranno al gruppo in cammino. Giunti a Pompei, nell’Area Meeting ad attendere i fedeli, ci sarà il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, che presiederà la Santa Messa di conclusione del pellegrinaggio, e mons. Tommaso Caputo, arcivescovo e delegato pontificio di Pompei.

“Vogliamo chiedere a Maria di accompagnarci e incoraggiarci nel nostro cammino quotidiano – ha detto il presidente diocesano di AC, Vito Gurrado – per contribuire a costruire società più giuste e solidali e, come ci ha suggerito Papa Francesco, allargare i nostri orizzonti di impegno verso tutte le periferie esistenziali”. Ad accompagnare i fedeli in cammino, anche don Giuseppe Rinaldi, assistente diocesano di AC.

La notte precedente, quella tra il 30 e il 31, sono previsti altri pellegrinaggi che si attendono partecipati da numerosi fedeli. Alle ore 22.30 di venerdì 30 maggio, presso la parrocchia Santa Lucia, a Sorrento, è fissato l’appuntamento per i fedeli sorrentini. Mentre alle 3.30 del 31 maggio, da piazza Giovanni XXIII, a Castellammare di Stabia, partirà un altro gruppo di pellegrini. I due gruppi parteciperanno tutti insieme alla santa Messa celebrata, alle 6.30, dall’Arcivescovo di Sorrento-Castellammare di Stabia, mons. Francesco Alfano, nel Piazzale Giovanni XXIII del Santuario.