Al Monastero di Camaldoli, proposte di spiritualità biblica

Da giugno a settembre

| 1158 hits

ROMA, maggio 2011 (ZENIT.org).- Non “uno studio esegetico specialistico”, ma “un confronto da credenti con la Parola di Dio, fonte perenne di spiritualità e di vita nuova”. E' questo l'obiettivo delle proposte di carattere biblico-spirituale che la Foresteria del Monastero di Camaldoli (Arezzo) organizza da anni e che riproporrà anche quest'estate.



Le settimane previste sono tre, la prima delle quali, dal 19 al 25 giugno, guidata dal monaco camaldolese Franco Mosconi, sarà dedicata a una lettura spirituale degli Atti degli Apostoli.

“Il modello della Chiesa delle origini, tratteggiata dagli Atti, non cessa di interrogare e di stimolare la Chiesa di oggi, i credenti che oggi affrontano la loro vita cristiana immersi nelle vicende e nelle contraddizioni del proprio tempo”, ricordano gli organizzatori in un comunicato.

La seconda settimana, dal 28 agosto al 3 settembre, guidata dal teologo Armido Rizzi, affronterà il tema del “cuore” nelle Scritture bibliche: “il comandamento dell’Alleanza, dell’amore di Dio con tutto il cuore (Dt 6); l’indurimento del cuore di Israele, che diventa un cuore di pietra (Ez 36); e infine la promessa di un cuore nuovo, che i cristiani vedono realizzata in Gesù e nel suo spirito”.

La terza settimana, dal 4 al 10 settembre, guidata dal teologo Carmine di Sante, verterà invece “sul significato di un’esistenza autentica, a partire dalle Scritture e dal modello di uomo che vive alla presenza di Dio, che esse ci propongono”, delineando “i tratti dell’uomo biblico quale uomo capace di responsabilità, di gratuità, di mitezza”.

Oltre a queste tre settimane, il Monastero di Camaldoli offre anche altre iniziative di carattere più specificamente spirituale, come gli esercizi spirituali personalizzati (19-25 giugno e 24-30 luglio, guidati dal monaco Giuseppe Cicchi) e gli esercizi spirituali per universitari, in collaborazione con la FUCI (25-30 luglio, guidati dal monaco Matteo Ferrari).

Ci sarà poi una settimana di lectio divina sul Vangelo di Marco, a cura del monaco camaldolese Innocenzo Gargano.

Per informazioni e prenotazioni, si può contattare la Foresteria del Monastero: 0575/556013 – foresteria@camaldoli.it