Al Vicariato di Roma un 31 ottobre tra musica e preghiera

Per "La Notte dei Santi" iniziative per giovani e per bambini

Roma, (Zenit.org) | 272 hits

Una festa all’insegna della musica e della preghiera si svolgerà al Teatro Orione (via Tortona 3) la sera del 31 ottobre, vigilia della solennità liturgica di Tutti i Santi.

Intitolata “La Notte dei Santi”, l’iniziativa è organizzata dal Servizio per la pastorale giovanile della diocesi di Roma insieme alla diocesi di Palestrina, all’Azione Cattolica Italiana, alla Comunità Gesù Risorto, a Nuovi Orizzonti e ad Aleteia.

L’obiettivo: «Offrire ai giovani delle nostre comunità la possibilità di vivere in maniera bella e gioiosa la festa dei Santi per far scoprire loro il senso profondo di questa festa, che purtroppo ci è stata "scippata" dalla cultura moderna», come spiega don Maurizio Mirilli, direttore del Servizio diocesano per la pastorale giovanile della diocesi di Roma.

Un plauso all’evento di giovedì è arrivato anche dal cardinale vicario Agostino Vallini, che in un messaggio esprime «l’augurio che questa sera susciti nei cuori di tutti i partecipanti il desiderio di percorrere con decisione la via della santità, in modo da diventare testimoni della bellezza del Vangelo, come i Santi lo sono stati per il loro tempo». Perché «recuperare il significato profondo della festa liturgica di Tutti i Santi vuol dire approfondire la chiamata alla santità, iscritta nel battesimo, che ci esorta a vivere come figli della luce».

L’inizio dell’appuntamento di giovedì 31 è fissato alle 20.30. Dopo un breve momento di accoglienza sarà lasciato spazio al concerto rock dei The Sun. Seguiranno la proiezione di un video sulle vite dei Santi, la riflessione sul tema della santità attraverso le testimonianze di fede di alcuni giovani e l’adorazione eucaristica guidata dal vescovo della diocesi di Palestrina Domenico Sigalini.

Una festa per i bambini dai 3 ai 13 anni è poi promossa dal Movimento dell’Amore familiare. Con il titolo “La Notte di Tutti i Santi”, si svolgerà dalle 18 alle 22 di giovedì 31 ottobre con giochi, musica e cena comunitaria nelle parrocchie di San Carlo Borromeo a Fonte Laurentina, di Santa Maria Immacolata e San Giovanni Berchmans al Tiburtino e di Santa Maria del Divino Amore a Castel di Leva.