All'asta, a Parigi, la Harley-Davidson di Papa Francesco

Il ricavato della vendita della motocicletta - il cui valore si aggira tra i 12.000 e 15.000 euro - sarà devoluto alla Caritas di Roma

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 465 hits

Sarà venduta all'asta a Parigi, il prossimo 6 febbraio, 'la moto di Papa Francesco', ovvero l'Harley Davidson modello Dyna Super Glide che la storica azienda statunitense ha regalato al Pontefice per commemorare il suo 110° anniversario. A sua volta Bergoglio, il 12 ottobre 2013, ha donato la motocicletta - da lui "autografata" sul serbatoio - alla Caritas di Roma per finanziare la ristrutturazione della Mensa e dell’Ostello “Don Luigi di Liegro” alla Stazione Termini. Secondo gli esperti, il valore stimato della moto si aggira intorno ai 12mila e i 15 mila euro.

"Siamo estremamente onorati di vendere questo prodotto per la Caritas di Roma. Speriamo che Papa Francisco e l'azienda Harley-Davidson siano orgogliosi del fatto che riusciremo a procurare una notevole quantità di denaro per una buona causa", ha dichiarato in un comunicato Ben Walker, responsabile del settore motociclette presso la casa londinese Bonhams.

"E' un grande dono che ci rende felice e ribadisce la vicinanza del nostro Vescovo ai poveri della Chiesa di Roma", ha affermato invece il direttore della Caritas di Roma, mons. Enrico Feroci. L'Ostello "Don Luigi di Liegro" ha aperto 30 anni fa come aiuto ai senza fissa dimora della Capitale. Il denaro raccolto dall'astadella Settimana Retromobile al Grand Palais di Parigi potrà consentire alla Caritas di continuare a fornire vitto e alloggio alle oltre mille persone che risiedono attualmente nella struttura.