All'Urbaniana il primo vicerettore donna

Si tratta della professoressa Lorella Congiunti, docente di Filosofia della Natura. E' sposata, con tre figli

Roma, (Zenit.org) Redazione | 583 hits

Il 16 aprile, il Cardinale Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli e Gran Cancelliere della Pontificia Università Urbaniana, ha nominato la prof. Lorella Congiunti  nuovo Vice Rettore della Pontificia Università Urbaniana. Infatti, il precedente vicerettore, il prof. Godfrey I. Onah è stato nominato vescovo di Nsukka (Nigeria).

La prof.ssa Lorella Congiunti, docente di filosofia della natura, laica, sposata, con tre figli, è il primo vicerettore donna, non solo della Pontificia Università Urbaniana, ma di tutte le Università Pontificie.

Il vicerettore, a norma degli Statuti dell’Urbaniana, viene nominato dal Gran Cancelliere, su proposta del Rettore Magnifico. Il Rettore della Pontificia Università Urbaniana è il prof. Alberto Trevisiol della Congregazione dei Missionari della Consolata, professore ordinario di Storia della Chiesa nella Facoltà di Missiologia.

La prof.ssa Congiunti Lorella Congiunti è docente straordinario (cattedra di filosofia della natura) nella Facoltà  di Filosofia della Pontificia Università Urbaniana.  Ha conseguito la laurea e il dottorato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, il baccalaureato in Sacra Teologia presso la Pontificia Università Lateranense e la Licenza in Sacra Teologia presso la Pontificia Università di San Tommaso “Angelicum”. È direttrice della SITA Società Internazionale Tommaso d’Aquino, socio corrispondente della Pontificia Accademia di San Tommaso e membro del Comitato Scientifico della Fondazione Vaticana STOQ “Science, Theology and the Ontological Quest”. Si interessa prevalentemente di questioni filosofiche legate alla natura dei viventi, e a questioni epistemologiche di confine tra scienze, filosofia e teologia. Tra le sue principali pubblicazioni: Soggettività e ontologia (Abelardo, Ardea 1996); La ragione e il suo contrario (Sinnos, Roma 2004), Soggetto del sapere e scienze moderne (Jaca Book, Milano 2005) e Lineamenti di filosofia della natura (UUP, Città del Vaticano 2011).

Il biglietto di nomina è stato consegnato dal Cardinal Filoni alla professoressa Congiunti, al termine del Convegno Internazionale “In ascolto dell’Asia: le vie per la Fede”, che ha avuto luogo dal 15 al 17 aprile presso la Pontificia Università Urbaniana.

www.urbaniana.edu