Alla scuola del Concilio per leggere i "segni dei tempi"

Nuova pubblicazione nella collana Sophia edita dalla Facoltà Teologica del Triveneto e dalle Edizioni Messaggero di Padova

Roma, (Zenit.org) Redazione | 258 hits

Come porsi in ascolto e comprendere le questioni che scuotono l’uomo del nostro tempo? E come riconoscervi la voce dello Spirito che anima la storia?

La ricerca di Assunta Steccanella, dal titolo Alla scuola del Concilio per leggere i “segni de tempi”, approfondisce le modalità per discernere e interpretare adeguatamente i “segni dei tempi”, capaci di dischiudere nuove vie lungo cui sviluppare l’azione ecclesiale di trasmissione della fede.

Attraverso una ricostruzione puntuale del dibattito conciliare, indagato mediante lo studio di documenti inediti nel suo lavoro di ricerca dottorale, l’autrice individua premesse e coordinate di base per elaborare in modo più preciso, sul campo e in relazione alle esigenze contingenti, alcuni passaggi di metodo teologico-pratico.

Il volume (344 pagine, 28 euro), in questi giorni in libreria, è edito da Facoltà Teologica del Triveneto e Edizioni Messaggero Padova e fa parte della collana editoriale Sophia della Facoltà. Il saggio è destinato in particolare agli studenti di teologia.

***

L’autore

Assunta Steccanella, risiede nella diocesi di Padova, è sposata e ha tre figli. Si occupa di catechesi, rivolgendosi prevalentemente a giovani e adulti e formando catechisti. È docente del ciclo istituzionale della Facoltà teologica del Triveneto, dove ha conseguito la licenza in teologia pastorale e il dottorato. Oltre alla presente pubblicazione, frutto del lavoro di ricerca dottorale, è autrice di diversi articoli.