Apprensione della Santa Sede per la situazione in Siria

Solidarietà ai gesuiti per la sorte di padre Dall'Oglio

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 272 hits

In un comunicato stampa pubblicato questa mattina, la Congregazione per le Chiese orientali esprime la “propria vicinanza nella preghiera” al Preposito Generale e a tutti i religiosi della Compagnia di Gesù per la sorte di padre Paolo Dall’Oglio. Si teme che il gesuita italiano sia stato rapito nel tardo pomeriggio di lunedì 29 luglio a Raqqa, nel nord della Siria.

Il pensiero del Cardinale Prefetto, Leonardo Sandri, va anche agli altri ecclesiastici dei quali non si hanno più notizie. “Insieme alle Chiese della Regione, ricorda l’assoluto silenzio che pesa sulla sorte di due Vescovi e di due sacerdoti rapiti mesi fa, come quella di tanti altri, siriani e stranieri, nella medesima dolorosa condizione”, prosegue il breve testo, che si conclude con una supplica.

“Supplichiamo il Signore, della Tutta Santa Madre di Dio, perché cessi la guerra e sia restituita la pace all’amata Siria e a tutti i popoli del Medio Oriente”, si legge.