Approda a Bologna 10 Piazze per 10 Comandamenti

Giovedì 26 settembre conferenza stampa di presentazione con il card. Caffarra, il sindaco Virginio Merola e il presidente Martinez

Roma, (Zenit.org) | 422 hits

Dopo il grande successo suscitato tra settembre 2012 e giugno 2013, l’iniziativa 10 Piazze per 10 Comandamenti è ripartita da Palermo in piazza Castelnuovo, sabato 21 settembre con una serata dedicata al V Comandamento “Non uccidere” e trasmessa in diretta su TV2000. Uno straordinario successo popolare con una piazza gremita di oltre 10.000 persone, un grande “inno alla vita” in una terra ferita dalle stragi mafiose e in un tempo segnato da guerre, aborti, suicidi, negazioni della vita.

Sabato 28 settembre 2013 10 Piazze per 10 Comandamenti approda a Bologna in piazza Maggiore con il IX Comandamento “Non desiderare la donna d’altri”, ospitando sul palco: il card. Carlo Caffarra, arcivescovo della diocesi di Bologna; Virginio Merola, sindaco di Bologna; Salvatore Martinez, presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito; Ritanna Armeni, giornalista; Roberta Bruzzone, criminologa; Luigino Bruni, economista; Beatrice Flaborea e Alexander Serov, ballerini della Compagnia Cosi - Stefanescu; PFM, band musicale; Giulio Base, attore; la band Dieci per Dieci RnS.

La serata condotta da Lorena Bianchetti (in diretta su TV2000) aprirà le manifestazioni petroniane in programma a Bologna fino al 4 ottobre e verrà presentata nella conferenza stampa di giovedì 26 settembre 2013 - ore 12.30 presso la Sala Savonuzzi di Palazzo d’Accursio. Interverranno: il Card. Carlo Caffarra, Arcivescovo di Bologna; Virginio Merola, sindaco di Bologna; dr. Salvatore Martinez, presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo; altri rappresentanti delle manifestazioni petroniane. 

10 Piazze per 10 Comandamenti è un progetto del Rinnovamento nello Spirito Santo in collaborazione con il Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, sotto l’egida della CEI. Una “rilettura” dei Dieci Comandamenti, inaugurata alla vigilia del Sinodo sulla Nuova Evangelizzazione e dell’Anno della Fede indetto da Benedetto XVI, che nelle piazze di Roma, Napoli, Verona, Milano, Bari, Genova, Cagliari e Palermo ha visto la partecipazione di circa 75.000 persone e numerosi testimoni del mondo dello spettacolo, della cultura, dello sport, del giornalismo, della musica.