Apre i battenti la Fiera Internazionale delle Famiglie

| 845 hits

VALENCIA, domenica, 2 luglio 2006 (ZENIT.org).- La Fiera Internazionale delle Famiglie ha aperto i battenti questo sabato con l’avvio della sua zona di ricreazione per bambini, situata nella Fiera di Valencia.



Si tratta di uno spazio ad accesso gratuito per tutta la famiglia in cui grandi e piccoli possono godere un’ampia offerta di attività, come un luogo in cui si susseguono esibizioni musicali, karting, calcio, beach volley e laboratori.

Nonostante il caldo, Valencia è già stata invasa questa domenica dai pellegrini, facilmente riconoscibili per i loro zaini bianchi e gialli, i colori del Papa, che giungerà nella città spagnola l’8 luglio. Molti pellegrini sono ospitati da famiglie valenciane.

La Fiera delle Famiglie, secondo quanto hanno spiegato i suoi organizzatori, è “uno spazio in cui le associazioni, i movimenti, le organizzazioni, le entità ecc. che lavorano a favore della famiglia nel mondo possono condividere la loro identità, le loro attività, i progetti e le esperienze”.

La Fiera, accessibile ininterrottamente dalle 11.00 alle 21.00, rimarrà aperta fino a venerdì 7 luglio.

L’Arcivescovo di Valencia, monsignor Agustín García-Gasco, ha presieduto questa domenica nel padiglione sportivo della Fuente de San Luis l’Eucaristia di benvenuto per gli oltre 10.000 volontari iscritti al V Incontro Mondiale delle Famiglie (IMF) con il Papa.

Dal 4 al 7 luglio si celebrerà il Congresso Internazionale Teologico-Pastorale, un incontro di approfondimento e dialogo con relatori di fama mondiale su temi che hanno a che vedere con “La trasmissione della fede in famiglia”.