Archivio Patriarcale di Venezia: completato il restauro di antichi e pregiati libri liturgici

Domani la presentazione delle opere recuperate grazie al contributo della Regione Veneto: un'occasione per scoprire altri preziosi materiali presenti nell'Archivio storico della Diocesi lagunare

| 788 hits

VENEZIA, lunedì, 25 giugno 2012 (ZENIT.org) - Tra le numerose attività portate avanti dall’Archivio storico del Patriarcato di Venezia vi è il recupero e la salvaguardia di preziosi materiali storici che necessitano di un pronto intervento di carattere conservativo.

Grazie a finanziamenti pubblici, integrati sovente da quelli della Diocesi, sono stati restaurati in questi anni antiche mappe e rari volumi che raccolgono testimonianze importanti dell’attività di Curia o delle parrocchie veneziane.

In particolare, in questi mesi, si è concluso il restauro di una decina di antichi e pregiati libri liturgici provenienti da alcune parrocchie veneziane ed ora conservati presso l’Archivio storico del Patriarcato.

Tutti i particolari sull’importante intervento effettuato, grazie al contributo della Regione Veneto, saranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terrà martedì 26 giugno alle ore 11.30 presso la sede dell’Archivio storico del Patriarcato di Venezia a Sant’Apollonia - Castello, 4312 (l’entrata è la stessa del Museo diocesano, appena oltre il ponte e il rio della Canonica, dietro il Palazzo Patriarcale).

Interverranno:

· don Diego Sartorelli, direttore dell’Archivio storico del Patriarcato di Venezia

· dott.ssa Lorena Dal Poz, responsabile dell’Ufficio Sovrintendenza Beni Librari della Direzione Beni Culturali della Regione Veneto

· dott. ssa Caroline De Stefani, consulente della Regione Veneto per il restauro librario

· Eleonora Abate, restauratrice

In quest’occasione sarà possibile anche visionare e fotografrare/filmare i volumi restaurati nonché altri preziosi oggetti e materiali in dotazione allo stesso Archivio storico diocesano.