Arriva l'11° "Happening Spoleto Giovani per la Vita"

Sabato 23 marzo, gli studenti spoletini parleranno di vita e aborto nell'annuale incontro organizzato dal Movimento per la Vita umbro

Roma, (Zenit.org) | 734 hits

“E’ in corso una battaglia per la vita o per la morte: tu da che parte stai?” questo il titolo dell’undicesima edizione dell’Happening Spoleto per la Vita Giovani, l’evento dedicato ai ragazzi delle scuole superiori organizzato dal Movimento per la Vita spoletino.

La frase è tratta da una testimonianza dell’artista americana Gianna Jessen, sopravvissuta all’aborto salino, oggi testimonial in tutto il mondo contro la drammatica scelta dell’aborto. L’evento al quale parteciperanno gli studenti delle scuole superiori spoletine si svolgerà il prossimo 23 Marzo presso il complesso monumentale di S.Nicolò e avrà il patrocinio della Regione Umbria, della Provincia di Perugia e del Comune di Spoleto, oltre ad essere organizzato in collaborazione con il Fiuggi Family Festival.

Durante la mattinata (si inizierà alle ore 9.30) verrà proiettato il film liberamente ispirato alla vita della Jessen, che ha fatto molto scalpore negli Stati Uniti. A seguire vi sarà un convegno-dibattito sul tema “Sopravvivenza all’aborto” al quale prenderanno parte una serie di esperti. Ad aprire il convegno, Vincenzo Silvestrelli, presidente della Federazione Umbra Movimento per la Vita, e a seguire Antonella Bevere Astrei, presidente del Fiuggi Family Festival e la psicologa Cinzia Baccaglini, che presiede il MpV di Ravenna.

Al termine dell’Happening verrà consegnata una targa alla memoria di Monsignor Sergio Virgili, che per tanti anni ha svolto la sua attività in difesa delle ragazze madri nel territorio spoletino.

Tutte le info sulle attività e i progetti del Movimento per la Vita dell’Umbria sono reperibili sul sito www.mpvumbria.org 

Aggiornamenti, materiale e documentazione sono disponibili sulla pagina Facebook Movimento per la Vita Umbria