Assisi: tutti connessi alla webcam della tomba di san Francesco

123 paesi, 18 milioni di accessi e 16.000 ore di diretta per uno dei luoghi sacri più visitati del mondo

Assisi, (Sanfrancesco.org) | 1271 hits

Oltre 18 milioni di accessi, 123 paesi collegati, 5 milioni di MB utilizzati e quasi 16.000 ore di connessioni in soli tre mesi. Sono questi i dati generati dalla webcam della tomba di San Francesco online 24 ore su 24 sul sito www.sanfrancesco.org. E' proprio il caso di dirlo san Francesco non è il più amato dagli italiani, ma il più amato al mondo. Al primo posto della nazioni con maggiori connessioni alla cripta del Santo di Assisi troviamo l'Italia con 8.660.679, a seguire gli Stati Uniti (1.697.138 ) e la Germania (1.548.959 ). Chiudono la speciale classifica gli Emirati Arabi, il Bangladesh e il Senegal con un accesso.

"Ci troviamo in linea con San Francesco e la sua idea di comunicazione. Attraverso la webcam sulla tomba di San Francesco accorciamo le distanze" - ha dichiarato padre Enzo Fortunato, direttore Sala Stampa Sacro Convento di Assisi -. "È chiaro il desiderio di tanti di avvicinarsi a San Francesco. È imponente la domanda di spiritualità che emerge dal cuore di milioni di uomini e donne".

I giorni con maggior affluenza (616.346) sono stati il 2 e il 3 maggio data in cui il Santo Padre si è collegato alla webcam della tomba di San Francesco e ha inviato una preghiera: "O Francesco d'Assisi , intercedi per la pace nei nostri cuori".In media ci sono 198.384,692 accessi al giorno e quasi 3 al secondo con picchi di 34,8 accessi. La webcam sulla cripta di San Francesco è divenuta una sorta di social network, dove si scambiano anche contenuti come le migliaia di preghiere che al giorno arrivano in redazione per chiedere l'intercessione del Poverello di Assisi. San Francesco continua a chiedere a chi è connesso di entrare in contatto con la propria interiorità per incontrare l’Altro.