Condividi questo articolo

Attacchi in Nigeria: "Il governo è debole e i vescovi hanno perso la pazienza"

Le dichiarazioni di mons. Kaigama, presidente della Conferenza Episcopale Nigeriana, e di mons. Onaiyekan, arcivescovo di Abuja Quanto è accaduto va contro ogni logica. Quei ragazzi erano il nostro futuro, la nostra speranza. Cercavano di costruire un Paese migliore e sono stati uccisi». E’ lo sfogo di monsignor …