Auguri del Papa a Bartolomeo I per i suoi 70 anni

Invia al Patriarca di Costantinopoli un telegramma per l'occasione

| 1544 hits

CITTA' DEL VATICANO, domenica, 28 febbraio 2010 (ZENIT.org).- In occasione del 70° compleanno del Patriarca Ecumenico di Costantinopoli, Sua Santità Bartolomeo I, Benedetto XVI gli ha inviato un telegramma di auguri per questo "felice evento".

Il compleanno del Patriarca, si legge nel testo, offre al Papa "una gradita opportunità di ringraziare Dio, Padre di Nostro Signore Gesù Cristo e datore di ogni bene, per le abbondanti benedizioni che ha elargito su Sua Santità".

Allo stesso tempo, dà al Pontefice la possibilità di porgere a Bartolomeo I i suoi "fervidi e fraterni auguri, accompagnati dalle mie preghiere che il nostro unico Signore la sostenga con la sua forza e la sua grazia mentre svolge il suo alto ministero di pastore, predicatore del Vangelo e maestro di vita spirituale".

Il Papa richiama quindi i "piacevoli ricordi" degli incontri con il Patriarca, riferendosi soprattutto alla sua visita al Fanar per la festa di Sant'Andrea, dal 28 novembre al 1° dicembre 2006.

Incontrando il Patriarca nella chiesa di San Giorgio a Istanbul durante quel viaggio (cfr. ZENIT, 30 novembre 2006), il Vescovo di Roma aveva augurato: "Che questo incontro rafforzi il nostro mutuo affetto e rinnovi il nostro comune impegno a perseverare nell'itinerario che porta alla riconciliazione e alla pace delle Chiese".

"Scambio con Sua Santità un santo abbraccio, esprimendo la mia speranza nella fede che lo Spirito di Dio continui a illuminare e a guidare il nostro cammino verso la piena comunione desiderata da Cristo per tutti i suoi discepoli", conclude Benedetto XVI nel suo messaggio di auguri.