Beato Francesco Spinelli: memoria vivente di Gesù

Il fondatore delle Adoratrici del SS. Sacramento si è fatto attento alle persone fragili e povere che riconosceva come icona di Gesù e ha trasmesso un profondo amore per il Signore e la Vergine Maria

Roma, (Zenit.org) | 451 hits

Nell’Anno della Fede, indetto da Benedetto XVI, a cinquant’anni dall’indizione del Concilio Vaticano II, noi Adoratrici celebriamo con gioia il Centenario del “dies natalis” del nostro amatissimo fondatore, beato Francesco Spinelli. La Lumen Gentium ricorda che “contemplare la vita di coloro che hanno seguito fedelmente Cristo è motivo per sentirsi spinti a ricercare la Città futura […]. Nella vita di quelli che, sebbene partecipi della nostra natura umana, sono perfettamente trasformati nell’immagine di Cristo, Dio manifesta agli uomini in una viva luce la sua presenza e il suo volto” (n. 50).

Il beato Francesco Spinelli è uno di questi; ha saputo vivere il suo tempo storico come “memoria vivente di Gesù”, innamorato di Lui, presente nell’Eucaristia, in ascolto profondo della Sua Parola. Si è fatto attento e vicino alle persone piccole, fragili, deboli, povere che riconosceva come “icona di Gesù”. Ha vissuto e trasmesso a noi un grande amore per il Signore, un’autentica devozione alla Vergine Maria e una ricchezza di umanità con la capacità di perdono dal sapore evangelico: “Amate i vostri nemici, fate del bene a coloro che vi odiano, benedite coloro che vi maledicono, pregate per coloro che vi trattano male” (Lc 6,27-28).

Da Lui riceviamo questa preziosa eredità: essere nella Chiesa di ogni tempo “donne di Dio” che, nell’adorazione eucaristica si lasciano rivestire dei sentimenti del Signore Gesù, il Quale ci dona di essere presenze significative, capaci di compassione evangelica per l’uomo del nostro tempo.

La Madre del Signore, insieme al beato Francesco e a tutti i Santi, ci ottenga il dono di bere ogni giorno alla sorgente della carità per camminare insieme sulla via della santità, uniti nell’Amore del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Madre Camilla Zani

Superiora Generale

Suore Adoratrici del SS. Sacramento

*

Tratto da R. Alborghetti, Beato Francesco Spinelli. La Carità è un Pane spezzato, Elledici-Velar, Gorle 2013, pp. 47, euro 3,50. Per un approfondimento: P. Martinelli, L’umiltà di dio. Eucaristia: mistero di una presenza, Ed. Porziuncola, Assisi 2011.