Benedetto XVI approva il tema della prossima Conferenza generale dell’episcopato latinoamericano

| 338 hits

CITTA’ DEL VATICANO, martedì, 27 settembre 2005 (ZENIT.org).- Benedetto XVI ha scelto come tema per la quinta Conferenza Generale dell’Episcopato dell’America Latina e dei Caraibi (CELAM), che si celebrerà nel 2007, “Discepoli e missionari di Gesù Cristo perché i nostri popoli abbiano vita in Lui”.



Come sottotitolo, ha proposto la frase del Vangelo di Giovanni (14,6) “Io sono la Via, la Verità e la Vita”.

Nel rendere nota la scelta dell’argomento della Conferenza, che si svolgerà in un luogo e in una data non ancora annunciati, fonti del CELAM spiegano che è stato il Santo Padre stesso ad influire sul tema.

Ricevendo il 7 luglio il Presidente del CELAM, il Cardinale Francisco Javier Errázuriz, Arcivescovo di Santiago del Cile, il Papa ha infatti accettato la proposta presentatagli, ma ha chiesto di includere l’espressione “in Lui”, così come la citazione evangelica.

Il Pontefice ha anche affermato che il contesto che l’Assemblea episcopale dovrà affrontare è rappresentato dall’inizio del terzo millennio e dalle sue sfide.

Al termine della 30ª assemblea ordinaria del CELAM, svoltasi a Lima dal 17 al 20 maggio 2005, gli Arcivescovi e i Vescovi presenti, in rappresentanza delle 22 Conferenze Episcopali dell’America Latina e dei Caraibi, avevano avanzato la loro proposta in questi termini: “Per l’incontro con Gesù Cristo, discepoli e missionari, nella comunione della Chiesa cattolica all’inizio del terzo millennio, perché i nostri popoli abbiano vita”.

Le precedenti assemblee generali del CELAM si sono svolte a Rio de Janeiro (1955), Medellín (1968), Puebla (1979) e Santo Domingo (1992).