Benedetto XVI esprime gratitudine per l'impegno a favore dei bambini

Con una lettera inviata alla Segreteria di Stato, il Papa emerito ha salutato con favore le attività dell'associazione Meter

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 535 hits

Grazie all’ultima pubblicazione di don Fortunato Di Noto, un titolo edito da Passione Educativa riceve un autorevole apprezzamento da papa Benedetto XVI che, attraverso una lettera inviata dalla Segreteria di Stato in data 24 giugno 2014, esprime la sua gratitudine per il dono ricevuto e l’impegno di Meter a favore della difesa dei bambini.

Si tratta de “La Chiesa è dei piccoli. Da Benedetto XVI a Francesco i Vescovi accolgono la Giornata Bambini Vittime”. Non una semplice riflessione di un uomo amante dell’innocenza di Dio, ma qualche cosa di più. Oltre l’impegno e al di là della cronaca, il testo raccoglie il pensiero sulla pedofilia dei due Papi, insieme ai contributi di 8 Cardinali e ben 70 Vescovi, inviati a Meter, in questi ultimi dieci anni, in occasione della “Giornata Bambini Vittime della violenza, dello sfruttamento, della indifferenza. Contro la pedofilia”.

Non si tratta di un semplice atto formale da parte del predecessore di Francesco, ma di un’ulteriore prova della sua discreta ed operosa presenza nella Chiesa, attraverso la preghiera consapevole. Il libro apprezzato da Benedetto XVI nasce da una proficua amicizia tra don Fortunato e Passione Educativa, marchio editoriale fondato all’indomani della pubblicazione degli orientamenti sull’educativo da parte della Chiesa italiana, ispirati proprio da Papa Ratzinger.

“La missiva non può che renderci felici - dicono da Passione Educativa - poiché premia questi due anni di sacrifici e incoraggia ad andare avanti, continuando a tracciare percorsi alternativi di impegno cristiano, attraverso un’azione educativa adeguatamente attrezzata per affrontare le sfide attuali. Un ringraziamento particolare, oltre che a Benedetto XVI, va a don Fortunato, per il suo impegno costante, capace di scuotere le coscienze su un argomento che fa paura, ma che non per questo deve essere evitato”.

Per informazioni, prenotazioni e ordini: www.passioneducativa.com. Inoltre il libro nelle migliori librerie e negli appositi spazi online.