"Benedetto XVI, il Vaticano II e la rinuncia al Pontificato", di Gilfredo Marengo

Come guardare oggi alle dimissioni di un Papa? È necessario leggerle nell'orizzonte del Vaticano II

Roma, (Zenit.org) | 344 hits

Benedetto XVI ha rinunciato al pontificato nel 50° anniversario del Vaticano II. Questa rinuncia è comprensibile solamente alla luce della novità che quell’evento rappresenta e sottolinea la sua indiscutibile centralità nella vita della Chiesa del nostro tempo. La sorprendente decisione del Papa esprime così una singolare recezione degli insegnamenti del Concilio. 

L’AUTORE 

Gilfredo Marengoè docente stabile di Antropologia Teologica presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia - Roma. Membro del Comitato Scientifico del Centro Studi e Ricerche “Concilio Vaticano II” della Pontificia Università Lateranense.

Rettore del Pontificium Collegium Lateranense «Beato Giovanni XXIII» in Roma. Ha pubblicato Trinità e Creazione, Roma 1990; La persona umana. Antropologia teologica (con Angelo Scola e Javier Prades López), Milano 2000, Amo perché amo. Amo per amare. L’evidenza e il compito, Siena 2007, Giovanni Paolo II e il Concilio. Una sfi da e un compito, Siena 2011 e numerosi articoli su riviste scientifi che. Ha curato il volume Giovanni Paolo II, L’amore umano nel piano divino. La redenzione del corpo e la sacramentalità del matrimonio nelle catechesi del mercoledì (1979-1984), Libreria Editrice Vaticana, Roma 2009. Visiting professor presso la Universidade Catolica Sedes Sapientiae, Lima (Perù), il Maryvale Institute di Birmingham (GB) ed Uniagustiniana di Bogotà (Colombia). 

CASA EDITRICE

Cittadella Editrice 

DATI TECNICI 

ISBN: 978-88-308-1343-4
pagine: 118
prezzo: € 10,50
collana: Vari
uscita: ottobre 2013
rilegatura: brossura
formato: 14x21