Benedetto XVI presiederà le celebrazioni della Settimana Santa

| 1362 hits

CITTA' DEL VATICANO, lunedì, 30 marzo 2009 (ZENIT.org).- Benedetto XVI presiederà le celebrazioni della Settimana Santa a Roma, trasmesse in diretta da canali televisivi di tutto il mondo.

Il Pontefice inizierà la settimana più importante per i cristiani il 5 aprile, Domenica delle Palme, presiedendo la processione delle Palme e la celebrazione eucaristica nella XXIV Giornata Mondiale della Gioventù (GMG), in Piazza San Pietro in Vaticano.

Nella celebrazione, i giovani di Sydney (sede della Giornata Mondiale della Gioventù 2008) consegneranno la Croce ai ragazzi di Madrid, sede della GMG del 2011.

Il Giovedì Santo, 9 aprile, alle 9.30 nella Basilica Vaticana il Pontefice presiederà la Santa Messa del Crisma, accompagnato da tutti i sacerdoti della sua Diocesi, Roma.

Alle 17.30 nella Basilica di San Giovanni in Laterano, cattedrale del Papa, celebrerà la Santa Messa nella Cena del Signore. La colletta verrà destinata alla comunità cattolica di Gaza.

Il Venerdì Santo, alle 17.00 nella Basilica vaticana, il Papa parteciperà alla celebrazione della Passione del Signore, la cui omelia verrà pronunciata da padre Raniero Cantalamessa, ofm. Cap, predicatore della Casa Pontificia.

Alle 21.15, Benedetto XVI si recherà al Colosseo per partecipare alla Via Crucis, prendere la croce in varie stazioni e concludere con una meditazione.

Quest'anno la Veglia Pasquale nella Notte Santa inizierà alle 21.00 nella Basilica di San Pietro.

La Settimana Santa si concluderà la Domenica di Pasqua. Alle 10.15, in Piazza San Pietro, il Papa presiederà la Santa Messa. Alle 12.00, dal balcone centrale della Basilica, impartirà la benedizione "Urbi et Orbi", che verrà seguita in diretta da canali televisivi dei cinque continenti.