"Camminare in Cristo nelle opere buone"

Le iniziative della Caritas di Roma in preparazione al Natale

| 845 hits

ROMA, lunedì, 26 novembre 2012 (ZENIT.org) - “Camminare in Cristo nelle opere buone” è lo slogan dell’Avvento di Fraternità promosso dalla Diocesi di Roma in occasione dell’Anno della Fede. La Caritas di Roma, riprendendo le indicazioni della Congregazione per la Fede che invita a vivere questo periodo di grazia con momenti di spiritualità, riscoprendo in particolare i pellegrinaggi e le testimonianze di fede, per ogni domenica di Avvento propone un “pellegrinaggio” nei luoghi dove la fede si manifesta nella carità.

Durante questo itinere spirituale si “incontreranno” alcuni testimoni della fede della Chiesa di Roma: don Andrea Santoro, don Bruno Nicolini, don Luigi Di Liegro. Ciascun testimone verrà narrato da un relatore e da altre persone che lo hanno conosciuto e affiancato nella sua opera.

Oltre agli incontri spirituali, la Caritas propone anche iniziative di solidarietà come il concerto dei canti popolari del Natale del maestro Ambrogio Sparagna con il Coro Popolare, le proposte di volontariato e le campagne donazione.

Il calendario delle manifestazioni:

2 dicembre, ore 16.00, incontro “E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi” sulla figura di Don Andrea Santoro presso la Mensa “Giovanni Paolo II” a Colle Oppio (Via delle Sette Sale, 30). Interverranno monsignor Enrico Feroci, direttore della Caritas di Roma, e Loredana Palmieri dell’Associazione “Finestra per il Medio Oriente” che per molti mesi ha vissuto con don Andrea a Trabzon in Turchia.

4 dicembre, ore 20.30, presso il Teatro Orione (Via Tortona, 7) Ambrogio Sparagna & il Coro Popolareinterpreteranno i canti popolari della tradizione del Natale nel concerto “Fermarono i cieli”. Il ricavato della serata sarà interamente devoluto a sostegno delle mense e degli Empori della Caritas.

9 dicembre, ore 16.00, incontro “Chi può essere più degli zingari l’immagine di Cristo?”per parlare della testimonianza di Don Bruno Nicolini. Appuntamento presso la Mensa “Gabriele Castiglion” a Ostia (Lungomare Paolo Toscanelli, 176). Interverranno monsignor Matteo Zuppi, vescovo ausiliare della Diocesi di Roma, e monsignor Enrico Feroci, direttore della Caritas. 

16 dicembre, ore 16.00, incontro “La passione e l'uccisione del Signore Gesù, causata dal peccato del mondo, continua nella passione dei poveri” per ricordare Don Luigi Di Liegro. L’evento si svolgerà presso la Cittadella della carità “Santa Giacinta” (Via Casilina Vecchia, 19) con la partecipazione di monsignor Luigi Storto, parroco della Chiesa dei Santi Simone e Giuda a Torre Angela, e monsignor Enrico Feroci, direttore della Caritas.

Le iniziative di solidarietà:

Quattro Ruote di bontà – Dal 10 dicembre e per tutte le feste natalizie, un camioncino con i volontari Caritas sosterà nei maggiori centri commerciali della Capitale per raccogliere le donazioni di merci e giocattoli.

Natale Solidale in Libreria - Dall’8 al 24 dicembre presso alcune librerie di Roma, i volontari Caritas saranno disponibili ad incartare i regali acquistati e presentare la Campagna “Violenza? ProviamoSenza!” alla quale vengono integralmente devolute le offerte raccolte.Biglietti natalizi solidali – Un mezzo semplice per ‘regalare’ solidarietà sono i Biglietti natalizi solidali della Caritas di Roma, quest’anno realizzati grazie alla generosa e preziosa collaborazione di Lorenzo Terranera, illustratore di Ballarò.

Le iniziative sono illustrate nel sito www.caritasroma.it