Cattolici nel mondo: crescono in Asia e Africa

L'Agenzia FIDES fa il punto sulle presenza nel mondo dei membri della Chiesa, delle sue strutture pastorali, delle attività nel campo sanitario, assistenziale ed educativo

Roma, (ZENIT.org) Antonio Gaspari | 1980 hits

Cattolici nel mondo

Su una popolazione mondiale calcolata in 6.848.550.000 persone, Alla data del 31 dicembre 2010 il numero dei cattolici era pari a 1.195.671.000 unità con un aumento complessivo di 15.006.000 persone rispetto all’anno precedente.

L’incremento del numero dei cattolici interessa tutti i continenti, ed è più deciso in Africa (+6.140.000), America (+3.986.000) e Asia (+3.801.000); seguono Europa (+894.000) e Oceania (+185.000).

I cattolici sono il 17,46%. della popolazione mondiale. Ad eccezione dell’Europa dove la percentuale di cattolici rispetto alla popolazione cala dello 0,01%, in tutti gli altri continenti è in crescita: Africa (+0,21); America (+0,07); Asia (+ 0,06); Oceania (+0,03). 

Sacerdoti

Il numero totale dei sacerdoti nel mondo è aumentato di 1.643 unità rispetto al 2009, raggiungendo quota 412.236. Mentre l’Europa vede un regresso di (- 905) sacerdoti, in Africa crescono (+761), America (+40), Asia (+1.695) e Oceania (+52).

Cresce il numero dei seminaristi maggiori, diocesani e religiosi, sono 1.012 in più i candidati al sacerdozio, che hanno così raggiunto il numero di 118.990. Gli aumenti si registrano in Africa (+752) e in Asia (+513), l’America (+ 29), mentre diminuiscono in Europa (-282). L’Oceania non registra variazioni.

In termini generali diminuisce di 1.683 unità il numero dei seminaristi minori, diocesani e religiosi, raggiungendo il numero di 102.308. Crescono in Africa (+213) e Asia (+400), mentre sono diminuiti in America (-1.033), Europa (- 1.206) ed Oceania (-57).

Vescovi

Il numero totale dei Vescovi nel mondo è aumentato di 39 unità, raggiungendo quota 5.104. Complessivamente aumentano i Vescovi diocesani e diminuiscono quelli religiosi. I Vescovi diocesani sono 3.871 (43 in più rispetto all’anno precedente), mentre i Vescovi religiosi sono 1.233 (4 in meno).

Religiosi e religiose

Crescono i religiosi non sacerdoti +436 unità arrivando al numero di 54.665. con l’Africa (+254), l’Asia (+411), l’Europa (+17) ed l’Oceania (+15). Diminuiscono solo in America (-261).

Rilevante la diminuzione delle religiose (–7.436) che sono complessivamente 721.935, con un fenomeno di grande crescita in  Africa (+1.395) e Asia (+3.047), ed un crollo in America (–3.178), Europa (-8.461) e Oceania (–239).

Diaconi permanenti

I diaconi permanenti nel mondo sono aumentati di 1.409 unità, raggiungendo il numero di 39.564. L’aumento più consistente in America (+859) e in Europa (+496), seguite da Asia (+58) ed Oceania (+1). Unica diminuzione, in Africa (-5).

Missionari laici e Catechisti

Sono 335.502 i Missionari laici nel mondo, con un aumento globale di 15.276 unità, così suddivisi Africa (+1.135), America (+14.655), Europa (+1.243) ed Oceania (+62); unica diminuzione in Asia (-1.819).

I Catechisti nel mondo sono aumentati complessivamente di 9.551 unità raggiungendo quota 3.160.628. Gli aumenti si registrano in America (+43.619), Europa (+5.077) e Oceania (+393). Diminuzioni in Africa (-29.405) e Asia (-10.133).

Scuole cattoliche

Nel campo dell’istruzione e dell’educazione, la Chiesa dispone di un patrimonio enorme, educa e forma più di 61 milioni di studenti..

Sono 70.544 le scuole materne frequentate da 6.478.627 alunni; le scuole primarie sono 92.847 per 31.151.170 alunni; gli istituti secondari sono 43.591 per 17.793.559 alunni. Inoltre segue 2.304.171 alunni delle scuole superiori e 3.338.455 studenti universitari.

Istituti sanitari, di beneficenza e assistenza

Gigantesca l’opera di assistenza, beneficenza e cura svolta dagli istituti cattolici nel mondo  5.305 sono gli ospedali con le presenze maggiori in America (1.694) ed Africa (1.150); 18.179 i dispensari, per la maggior parte in America (5.762), Africa (5.312) e Asia (3.884); 547 lebbrosari distribuiti principalmente in Asia (285) ed Africa (198); 17.223 case per anziani, malati cronici ed handicappati, per la maggior parte in Europa (8.021) ed America (5.650); 9.882 gli orfanotrofi per circa un terzo in Asia (3.606); 11.379 giardini d’infanzia; 15.327 consultori matrimoniali distribuiti per gran parte in America (6.472); 34.331 centri di educazione o rieducazione sociale e 9.391 istituzioni di altro tipo, per la maggior parte in America (3.564) ed Europa (3.159).