Cezanne. La rivoluzione del colore

A Bologna, nell'ambito della rassegna "Artefilm", la proiezione del documentario sul pittore francese, rappresentante del post-impressionismo

Bologna, (Zenit.org) | 297 hits

Nell’ambito della rassegna Artefilm sarà proiettato Cezanne. La rivoluzione del colore. Il filmato esplora la vita e il periodo storico di uno dei maggiori esponenti della scuola post-impressionista, il francese Paul Cézanne, nato ad Aix-en-Provence nel 1839.

Fortemente influenzata da Pissarro, l’opera di Cezanne è caratterizzata dall'uso di tinte vivaci e dallo studio di un sistema che utilizza una serie ritmica di spalmature di colore. Da questa sua ricerca nascerà il cubismo. La sua riscoperta e rivalutazione avviene solo negli ultimi anni della sua vita, ma oggi i suoi capolavori sono esposti nei più grandi musei del mondo.

Il documentario, con commento a cura di Silvia Grandi, è della durata di 50 minuti.

L’appuntamento è per mercoledì 12 giugno, alle 20.45, in via Riva di Reno 57, a Bologna.