"Chiediamo al Signore l'onore degli altari per mons. Romero"

Durante la Messa conclusiva del V Congresso Eucaristico Nazionale in El Salvador, il cardinale Ortega ha pregato per la canonizzazione dell'arcivescovo di San Salvador ucciso nel 1980

Roma, (Zenit.org) Redazione | 342 hits

Monsignor Oscar Arnulfo Romero presto santo. È la chiara invocazione che il cardinale cubano Jaime Ortega, inviato speciale del Papa al V Congresso Eucaristico Nazionale in El Salvador, ha pronunciato domenica durante la sua omelia della celebrazione presso un complesso sportivo a Santa Tecla, vicino la capitale. Alla presenza di migliaia di fedeli, l’arcivescovo dell’Avana ha detto: “Chiediamo al Signore per lui (mons. Romero), l'onore degli altari".

L’Eucarestia è stato un vero e proprio evento concludendo il V Congresso Eucaristico Nazionale e celebrando il centenario dell'arcidiocesi di San Salvador e delle diocesi di Santa Ana e San Miguel. Secondo quanto riferito dall’agenzia Fides, erano presenti l’arcivescovo di Tegucigalpa, il cardinale Oscar Rodriguez Maradiaga, i vescovi locali e di altri Paesi dell'America Centrale, oltre a decine di sacerdoti e seminaristi.

Le parole del cardinale Ortega sono state accolte da lunghi applausi gioiosi da parte delle migliaia di fedeli, a dimostrazione dell’affetto che il popolo nutre ancora nei confronti dell’arcivescovo di San Salvador, ucciso il 24 marzo 1980, mentre stava celebrando la Messa.