Come approfondire la propria formazione religiosa nell'Anno della Fede

Un sondaggio pubblicato dal Settimanale Cattolico polacco "Niedziela" rivela le scelte dei fedeli

| 826 hits

di don Mariusz Frukacz

CZESTOCHOWA, lunedì, 15 ottobre 2012 (ZENIT.org) - Il più diffuso settimanale cattolico in Polonia, Niedziela, con sede a Częstochowa, ha pubblicato in questi giorni sul suo sito Internet (www.niedziela.pl), un sondaggio sull'approfondimento della formazione religiosa nell'Anno della Fede. 

La domanda posta dal Settimanale ai suoi lettori è: "Come intende approfondire la propria formazione religiosa durante l'Anno della Fede?".

Secondo i risultati, il 29,68%  dei lettori vuole approfondirla attraverso la lettura della Sacra Scrittura e del Catechismo della Chiesa Cattolica o con lo studio dei documenti del Consiglio Vaticano II. 

Il 22,26% ha risposto che lo farà leggendo la stampa cattolica, mentre il 20,49% con la preghiera, la mortificazione e l'elemosina. Il 16,61% ha risposto, invece, che parteciperà alle iniziative diocesane o parrocchiali e solo il 10,95% con altre attività.