Comunicare la Chiesa in 120 caratteri

La diocesi di Milano lancia la sfida Social Media: un profilo per ogni parrocchia

Milano, (Zenit.org) | 286 hits

Se ogni parrocchia avesse un profilo Facebook e un account Twitter, la Chiesa oggi dialogherebbe con le persone in modo più efficace?

Parte da questa provocazione il seminario  dal titolo In 120 caratteri comunicare la Chiesa che per due giorni vedrà riuniti a Seveso sacerdoti e operatori della comunicazione. L’incontro, promosso dall’Ufficio comunicazioni della Diocesi di Milano, è pensato per chi nelle parrocchie si occupa della comunicazione e vuole riflettere e imparare ad utilizzare consapevolmente i social media a servizio della comunità cristiana per sfruttarne al massimo le potenzialità.

Le due giornate di studio saranno guidate da professionisti ed esperti: Chiara Giaccardi, docente di antropologia dei media all’Università Cattolica Sacro Cuore; Gianni Riotta, editorialista de La Stampa e docente alla Princeton University;  Daniele Bellasio, social media editor de Il Sole 24 Ore; Fabrizio Caligiuri, social media specialist.

Il seminario residenziale si svolgerà al Centro pastorale di Seveso (Via San Carlo 2, Seveso) dalle ore 18 di venerdì 13 dicembre alle 18 di sabato 14 dicembre.  Le iscrizioni sono aperte fino a giovedì alle ore 18, telefonando a 02.85.56.240 o inviando una mail a comunicazione@diocesi.milano.it. Il costo complessivo del corso è di 60 euro euro compreso il vitto e l'alloggio.

L’incontro partirà da una riflessione teorica sulle pre-condizioni di una comunicazione efficace nell’universo dei new media, per passare ad un’analisi sull’utilizzo che dei social media fa oggi la Chiesa fino ad affrontare gli aspetti concreti del lavoro in redazione.

Interverranno  venerdì 13 dicembre (ore 18) Chiara Giaccardi su Brevità, verità comunità. Le condizioni per una relazione autentica;  (ore 21) Gianni Riotta su Follow me! Per una Chiesa sui socialmedia che si fa trovare e seguire. Il giorno successivo, sabato 14 parleranno (ore 9) Daniele Bellasio su Socialredazione Comunicare contenuti antichi in strumenti nuovi; e (ore 14) Fabrizio Caligiuri, su Dire, twittare, postare. I segreti del mestiere.

Da tempo la Diocesi di Milano è presente sui social media. Il portale www.chiesadimilano.it dispone di una canale Youtube, un profilo Facebook e un accout Twitter. Copre i principali eventi integrando i mezzi di comunicazione tradizionali con i new media della rete.   Ma la sfida che ora si profila all’orizzonte  è creare un circolo virtuoso tra la rete reale costituita dalle oltre mille parrocchie dell’Arcidiocesi di Milano e la rete virtuale rappresentata dai social media