Concluso oggi a Gerusalemme l'Anno della Fede in Terra Santa

Una cerimonia in più lingue, presieduta sul Monte del Precipizio dal Patriarca dei Latini, mons. Fouad Twal, ha chiuso l'anno indetto da Benedetto XVI

Roma, (Zenit.org) Redazione | 331 hits

Si è chiuso oggi ufficialmente a Gerusalemme l'Anno della Fede in Terra Santa. La cerimonia conclusiva dell'anno indetto da Papa Benedetto XVI - che in Vaticano terminerà con la celebrazione solenne di domenica 24 novembre - è stata presieduta dal Patriarca dei Latini, mons. Fouad Twal, sul Monte del Precipizio, ed è stata celebrata in diverse lingue.

L’evento - riferisce la Radio Vaticana - è coinciso con la Giornata internazionale della Fede. Per l’occasione sono stati aperti alle visite tutti i Luoghi Santi di Nazareth e, a conclusione della giornata, si svolgerà una fiaccolata diretta verso la Basilica dell’Annunciazione.

La giornata è stata organizzata dalle Chiese cattoliche di Terra Santa in collaborazione con la Custodia francescana. Anche il governo ha offerto la sua collaborazione per accogliere i circa 60mila fedeli appartenenti a varie comunità internazionali. Sempre a Nazareth, oggi, è previsto l’evento “In Terra Santa da Maria Sua Madre”, a cura dell’Ufficio nazionale israeliano del Turismo.