Congresso di "Uno di Noi" a Cracovia

Durante l'evento, in programma dal 14 al 17 di novembre, verrà presentato il progetto della Federazione Europea per la Vita

Bruxelles, (Zenit.org) Elisabetta Pittino | 256 hits

L’ufficio di Coordinamento europeo di “Uno di Noi”, tramite la coordinatrice esecutiva europea, Ana del Pino, ha comunicato il programma del 1st European Congress of the European Federation of Pro Life Movements “One of Us (1° Congresso della Federazione europea di movimenti pro vita “Uno di Noi”), che si svolgerà a Cracovia, in Polonia, a conclusione della raccolta di firme per l’iniziativa Popolare “Uno di Noi”.

Il Congresso, ospitato dal comitato nazionale polacco, “capitanato” dal coordinatore nazionale Jakub Baltroszewicz, inizierà giovedì 14 novembre con una cena di accoglienza. Prenderà l’avvio vero e proprio il giorno 15 alle ore 9 con l’apertura dei lavori dell’assemblea generale di “Uno di Noi”, da parte di Baltroszewicz e del comitato nazionale polacco. La mattina sarà dedicata  al proseguo dei lavori per l’iniziativa popolare europea: una relazione spiegherà i processi amministrativi delle pubbliche udienze, con Ana del Pino e Grégor Puppinck, presidente del Comitato dei cittadini. Seguirà l’intervento di 8 esperti sulla preparazione delle audizioni pubbliche. Quindi i coordinatori nazionali avranno uno spazio per intervenire. A fine giornata ci sarà una conclusione da parte di alcuni parlamentari europei in merito alla pubblica udienza e alla strategia di lavoro per l’accoglienza dell’Iniziativa. Quindi sarà presentato il progetto della Federazione Europea per la Vita, alla presenza di Mons. Piotr Mazurkiewicz, del Pontificio Consiglio per la Famiglia, che introdurrà e proporrà i nuovi obiettivi da raggiungere per il nuovo movimento.

La giornata di sabato 16 novembre verrà aperta da un incontro e da una messa celebrata dal cardinale Stanislaw Dziwisz. Al termine, dopo una passeggiata per la “Città vecchia” di Cracovia, i lavori riprenderanno con una serie di interventi. Una prima parte vedrà l’intervento della prof.ssa Wanda Poltawska su “Il ruolo dell’uomo e della donna nella causa pro-vita”, preceduto da una conferenza dal titolo “Una prospettiva americana ed europea sulla causa pro vita”. La seconda parte si occuperà delle associazioni per la vita polacche. La terza parte approfondirà il tema del marketing pro vita con Marketing ideas. La giornata si concluderà con interventi sul tema “Carità”.

Domenica 17 è prevista una visita al campo di concentramento nazista di Auschwitz e sulla via del ritorno ci sarà una breve visita alla città di Wadowice, luogo di nascita del beato Giovanni Paolo II.

La raccolta delle firme continua fino al 1° novembre 2013.

Per informazioni e iscrizioni:

European Coordination Office
205 Chaussée de Wavre, 1050 Ixelles,  Brussels, Belgium.
Tel. +0032 (2) 6407771;
Mob.
+0032 488975 478
Email:
info@oneofus.eu, adelpino@oneofus.eu, epittino@oneofus.eu,
Skype Account:  oneofus13
www.oneofus.eu.
https://www.facebook.com/pages/ONE-OF-US/144037745755884
https://twitter.com/oneofuseu

E’ possibile ancora firmare online (è preferibile) o sul modulo cartaceo sul sito www.oneofus.eu, per l’Italia anche sul sito www.firmaunodinoi.it.

I moduli cartacei compilati vanno inviati (meglio se con raccomandata con ricevuta di ritorno) per posta entro il 15 di ottobre al coordinatore Nazionale che per l’Italia è Michele Trotta, presso la Segreteria Nazionale del MPV italiano in Lungotevere dei Vallati n. 2, 00186- Roma, tel. 0668301121, 06.68308575 – 06.68808002, infocomitato@oneofus.it