Cordoglio del papa per i 22 bambini belgi

Martedì scorso un pullman si è schiantato nella galleria autostradale di Sierre, in Svizzera, causando 28 vittime

| 769 hits

CITTA’ DEL VATICANO, giovedì, 15 marzo 2012 (ZENIT.org) – Appreso del tragico incidente che ha causato la morte di un gruppo si scolari belgi in Svizzera, papa Benedetto XVI ha espresso il proprio messaggio di cordoglio, indirizzato all’Arcivescovo di Bruxelles, monsignor André Léonard.

Martedì sera nella galleria autostradale di Sierre, un pullman, con a bordo due scolaresche delle Fiandre (Lommel e Heverlee), si è schiantato, andando ad incastrarsi in un cunicolo di sicurezza e causando la morte di 28 passeggeri, di cui 22 bambini.

Nel messaggio di cordoglio firmato dal Segretario di Stato Vaticano, il cardinale Tarcisio Bertone, il Santo Padre “si unisce con la preghiera al dolore delle famiglie gettate nel lutto e affida le vittime alla misericordia di Dio, pregandolo di accoglierle nella sua luce”.

Benedetto XVI esprime, poi, “la sua profonda vicinanza alle persone ferite e alle loro famiglie, ai soccorritori, pregando Dio di portare loro aiuto e consolazione in questa prova”.

In segno di conforto, il Santo Padre ha inviato la propria benedizione apostolica a “tutte le persone colpite da questa tragedia”.