Cordoglio del Papa per la morte del cardinale José T. Sanchez

Il prefetto emerito della Congregazione del Clero è scomparso all'età di 91 anni

| 972 hits

ROMA, venerdì, 9 marzo 2012 (ZENIT.org) – È morto stamattina, all’età di 91 anni, il cardinale filippino José T. Sanchez, prefetto emerito della Congregazione del Clero, titolare della chiesa parrocchiale di San Pio V a Villa Carpegna.

In un telegramma inviato al cardinale Ricardo J. Vidal, arcivescovo emerito di Cebu, papa Benedetto XVI ha espresso il proprio cordoglio, ricordandone “con gratitudine” il suo “servizio generoso per il Signore, come sacerdote e come vescovo, sia nel suo paese natale che nel nostro servizio comune nella Curia Romana, durante il pontificato del beato Giovanni Paolo II”.

Il Santo Padre ha espresso la sua preghiera che la testimonianza del defunto cardinale Sanchez “ispiri altri a dedicare le proprie vite al servizio per il Signore e per la sua Santa chiesa, specialmente nel sacerdozio”.