Cordoglio del Papa per le vittime dell'alluvione in Argentina

Il Santo Padre esorta la mobilitazione per i soccorsi, dopo l'inondazione a La Plata, che ha provocato almeno 54 morti

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 423 hits

A seguito delle alluvioni che si sono abbattute a La Plata, in Argentina, provocando almeno 54 morti, papa Francesco ha manifestato il proprio cordoglio ai suoi connazionali.

In un telegramma indirizzato all’arcivescovo di Buenos Aires, monsignor Mario Aurelio Poli, il cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato Vaticano, ha espresso la solidarietà alla diocesi colpita, a nome del Santo Padre.

“Papa Francesco – si legge nel messaggio - profondamente addolorato per la notizia dei gravi danni prodotti dalle piogge torrenziali degli ultimi giorni, offre suffragi al Signore per l’eterno riposo delle vittime e, al tempo stesso, desidera esprimere la sua paterna vicinanza spirituale a tutte le persone danneggiate e ai loro familiari”.

Il Santo Padre ha anche incoraggiato “le istituzioni civili ed ecclesiali, così come le persone di buona volontà, a prestare con carità e spirito di solidarietà cristiana il necessario aiuto a quanti hanno perso le proprie case o i propri beni personali”.

A conclusione del telegramma, papa Francesco ha impartito alle persone colpite dall’alluvione, la propria benedizione apostolica, “come segno di vicinanza al caro popolo argentino”.