Condividi questo articolo

Corea del Nord: dove per recitare il rosario si devono contare i fagioli

A raccontarlo ad ACS è padre Lee Eun-hyung, segretario generale della Commissione per la Riconciliazione del Popolo Coreano «Riteniamo che almeno diecimila nordcoreani continuino a coltivare la fede cattolica nel profondo del loro cuore. Ma è difficile credere che possa esistere una chiesa sotterranea in Corea del …