Cure palliative, la formazione e l'assistenza

Domani in un convegno al Gemelli il punto sull'attuazione della Legge 38/2010 e la presentazione del Master di II livello promosso dalla Cattolica di Roma

Roma, (Zenit.org) | 879 hits

Una riflessione a più voci sulle cure palliative per l'assistenza sanitaria alle persone affette da malattie inguaribili e in fase terminale e sull’attuazione della Legge 38/2010.
Sono questi gli obiettivi del meeting “La formazione in cure palliative”, che si svolgerà domani, mercoledì 16 gennaio, presso l’Aula Brasca del Policlinico Gemelli (inizio lavori, ore 12.30), promosso dall’ Istituto di Medicina Interna e Geriatria dell’Università Cattolica di Roma con il patrocinio dell’Associazione Italiana Oncologia Medica e della Società Italiana di Cure Palliative.

Nel corso del convegno verranno approfonditi i principi e le buonepratiche in cure palliative attraverso la Lettura Magistrale di David Oliviere del St. Christopher’s di Londra e verrà analizzato il percorso didattico dei master universitari in cure palliative con la Lettura Magistrale del professor Mario Amore, dell’Università degli Studi di Parma.

I principi e l’applicabilità della legge 38/2010 verranno dibattuti, invece, durante la seconda sessione del convegno, alle ore 16.15, nel corso della Tavola Rotonda moderata da Carlo Barone, professore ordinario di Oncologia Medica dell’Università Cattolica di Roma e  da Adriana Turriziani,  responsabile medico dell’Hospice “Villa Speranza”  e presidente della Società Italiana di Cure Palliative (SICP) dal titolo “La Legge 38/2010: principi e applicabilità per un approccio multidisciplinare nelle Cure Palliative”.

Interverranno alla Tavola Rotonda l’onorevole Paola Binetti, Guido Fanelli, presidente Commissione Nazionale per la Terapia del Dolore e Cure Palliative - Ministero della Salute;
Pierangelo Lora Aprile, responsabile Area Dolore Società Italiana Medicina Generale (SIMG); Luca  Moroni, presidente Federazione Cure Palliative (FCP); Danila Valenti, vicepresidente Società Italiana Cure Palliative (SICP); Marco Spizzichino, direttore Monitoraggio per le
cure palliative e per la terapia del dolore - Ministero della Salute; Giovanni Zaninetta, past President Società Italiana Cure Palliative e Antonio Gioacchino Spagnolo, direttore Istituto di Bioetica Università Cattolica di Roma. I lavori del convegno saranno aperti dal prof. Rocco Bellantone, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica di Roma.