"Custodire l'Italia, generare insieme il futuro"

Nel cantiere di Loppianolab 2013 il Paese di domani

Roma, (Zenit.org) | 297 hits

Lavoro, legalità e cultura sono le grandi piste sulle quali la società civile si confronterà alla quarta edizione di LoppianoLab: proposte concrete, iniziative e progetti per il rilancio del Paese in un’ottica mondiale. Intervengono il ministro del Lavoro Enrico Giovannini,  il ministro agli Affari regionali Graziano Delrio, il sottosegretario Economia e Finanze, Pier Paolo Baretta, il magistrato antimafia Giuseppe Gatti, il teologo Piero Coda, l’economista Luigino Bruni e molti altri ospiti.

LAVORO: Formazione, innovazione, investimenti, cooperazione e finanza etica saranno al centro della tre giorni di LoppianoLab, con un’attenzione alla disoccupazione giovanile, prima emergenza nazionale, come dimostra l’odierno dato ISTAT, con la diminuzione di un milione di posti di lavoro negli ultimi 3 anni. Saranno tre gli eventi centrali:

- Venerdì 20 settembre alle 15: l’inaugurazione della Scuola di Economia civile (SEC). I soci fondatori presentano gli obiettivi e il corpo docente della Scuola. A seguire la tavola rotonda “La prospettiva economica e culturale dell’Economia civile può creare vantaggio competitivo per l’Italia?”. Modera: Gianfranco Fabi. Intervengono: Leonardo Becchetti, Marco Pedroni, Lorenzo Rosi, Luigino Bruni. Ospite d’eccezione il ministro del Lavoro, Enrico Giovannini.

- Da venerdì 20 a domenica 22: Expo 2013 delle aziende dell’Economia di Comunione: “Inventare, innovare, intraprendere, incontrarsi: aziende insieme”.

- Sabato 21 e domenica 22 - ore 9.00-13.00 IV Convention EdiC Italia: “L’Economia di Comunione al tempo della crisi: sperare e ricominciare tra esperienze ed idee”.

LEGALITA’: Non manifestazioni sporadiche, azioni individuali o demandate alle sole istituzioni, ma una legalità condivisa e partecipata, una “legalità del noi” come stile di vita che diventi il principale volano per un’autentica ripresa civile del Paese. Il tema sarà trasversale a tutti gli appuntamenti di LoppianoLab, in particolare su questa emergenza si lavorerà:

- Sabato 21 e domenica 22 mattina nei laboratori su politica, legalità, famiglia, informazione, immigrazione e intercultura promossi dal Gruppo Editoriale Città Nuova.

- Sabato 21, ore 15.30-19.00 nel convegno centrale di LoppianoLab, in dialogo con vari esperti tra i quali il sottosegretario all’Economia e Finanze, Pier Paolo Baretta e Giangiacomo Schiavi, vicedirettore del Corriere della Sera. Intervengono Giuseppe Gatti, sostituto procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, e il giornalista RAI Gianni Bianco, autori di “La legalità del NOI” (Città Nuova, 2013).

CULTURA: Ripartire dalla città quale luogo privilegiato per la costruzione di reti, favorire lo spirito solidaristico e fondare la convivenza sullo scambio di beni relazionali. Venerdì 20 settembre, ore 21.00 nell’ambito dell’evento “Custodire l’uomo”, gli studenti dell’Ist. Universitario Sophia dialogheranno su cittadinanza, cultura e scuola con Graziano Delrio, ministro per gli Affari regionali, l’urbanista Elena Granata e il politologo Alberto Lo Presti. Modera: Michele Zanzucchi, direttore del periodico Città Nuova.