Condividi questo articolo

Da "morti viventi" a "gravi disabili": gli stati vegetativi nella scienza

Bioetica e disabilità | Evoluzione di un concetto Nel 1952 il neurologo J.D. French dichiarava che “quando il cervello è gravemente lesionato da provocare un coma profondo, il paziente può vivere qualche giorno o, al massimo, 2 o 3 settimane …