Dal 18 maggio in libreria il nuovo libro del Papa

| 418 hits

CITTA' DEL VATICANO, mercoledì 24 marzo 2004 (ZENIT.org).- Il 18 maggio prossimo, in occasione dell’Ottantaquattresimo compleanno di Giovanni Paolo II, giungerà nelle librerie italiane, il nuovo libro del Pontefice dal titolo "Alzatevi, andiamo".



Il titolo del libro è tratto dalla pagina del Vangelo di San Marco (14,42), che riporta le parole che il Signore rivolge a Pietro, Giacomo e Giovanni nel Giardino degli Ulivi, poco prima del suo arresto.

Secondo quanto riportato dal Vatican Information Service (VIS), il volume di 200 pagine si compone di 50 brevi capitoli. Il Papa, che lo ha in parte redatto di suo pugno ed in parte dettato, narra i venti anni del suo ministero episcopale, dall'ordinazione nel 1958 all'elezione al Pontificato nel 1978.

Il VIS riporta le dichiarazioni del Dr. Joaquín Navarro-Valls, Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, secondo cui Giovanni Paolo II si è dedicato alla stesura del volume dal marzo all'agosto 2003.

I numerosi e pressanti impegni del Pontefice, che lasciavano poco tempo per la revisione e le aggiunte, insieme alle esigenze editoriali, hanno fatto però rimandare la pubblicazione al maggio di quest'anno.

Il Dr. Navarro-Valls ha ricordato che dopo la pubblicazione del volume dedicato al sacerdozio, nella ricorrenza del 50° anniversario di ordinazione sacerdotale, fu proposto al Papa di rendere una testimonianza sulla sua esperienza episcopale.

Il libro già pubblicato in lingua polacca, uscirà anche nelle lingue inglese, francese, spagnolo e tedesco, le cui traduzione sono predisposte dalla Libreria Editrice Vaticana.

Per la distribuzione la Libreria Editrice Vaticana, ha affidato interamente alla Mondadori la gestione dei diritti di pubblicazione e diffusione dell'opera in Italia e nel mondo.

Il Vicepresidente e Amministratore Delegato della Mondadori, Maurizio Costa, intervenuto nella conferenza di presentazione del libro in un Hotel di Roma il 24 marzo, ha ricordato il successo editoriale del precedente volume di Giovanni Paolo II "Varcare la soglia della speranza" (1994), del quale sono state vendute 20 milioni di copie.

I diritti dell'opera, ha precisato Navarro-Valls, saranno utilizzati per opera di carità del Papa, che deciderà al momento dove destinare i fondi.

Si tratta del quarto volume di Giovanni Paolo II. Il primo è stato: “Varcare la soglia della speranza”, pubblicato nel 1994, un libro-intervista realizzato dallo scrittore Vittorio Messori.

Nel 1996 in coincidenza col il cinquantesimo della sua ordinazione sacerdotale, il Pontefice pubblicò il secondo libro “Dono e Mistero” in cui narra la sua esperienza di sacerdote,

Nel marzo 2003, il terzo libro: “Trittico romano”, rappresenta una raccolta di meditazioni sotto forma di poesie, che ha già avuto un enorme successo editoriale vendendo fino ad un milione di copie.