Dio è vicino ad ogni uomo

Messaggio augurale natalizio del card. Angelo Scola ai detenuti

Milano, (Zenit.org) | 857 hits

Per il Natale 2012 l’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, ha inviato un messaggio di auguri ai detenuti nelle carceri presenti sul territorio della Diocesi ambrosiana.

“L’annuncio del Natale è proprio questo: Dio è vicino ad ogni uomo. La Sua è una compagnia che non arretra davanti a nulla, neanche agli aspetti più dolorosi e contraddittori del nostro io, a ciò che spesso neanche noi riusciamo a perdonarci. Di questo Suo abbraccio misericordioso alla tua vita vorrei farmi eco umile, ma chiara e sicura”.

E’ questo un brano della lettera del cardinale Scola che si allega integralmente.

Lunedì 24 dicembre alle ore 16.00 il cardinale Angelo Scola visiterà la Casa Circondariale di Milano “San Vittore” (Via Filangeri, 2) e al termine della visita celebrerà la S. Messa di Natale con i detenuti e il personale carcerario.

Gli operatori della comunicazione che intendono seguire questa visita dell’Arcivescovo si devono accreditare contattando direttamente l’Amministrazione penitenziaria presso la Casa Circondariale di Milano “San Vittore”.

TESTO DEL MESSAGGIO

Carissima,
Carissimo,

“non abbiamo bisogno di un Dio lontano. Siamo in cerca del Dio vicino” ha detto il Papa nella sua indimenticabile visita a Milano del giugno scorso. Ciò di cui sentiamo l’urgenza non è tanto la dichiarazione di una fratellanza universale, non impegnativa. Cerchiamo – ha specificato il Papa – una fraternità che, in mezzo alle sofferenze, ci sostenga e così ci aiuti ad andare avanti.

L’annuncio del Natale è proprio questo: Dio è vicino ad ogni uomo. La Sua è una compagnia che non arretra davanti a nulla, neanche agli aspetti più dolorosi e contraddittori del nostro io, a ciò che spesso neanche noi riusciamo a perdonarci.

Di questo Suo abbraccio misericordioso alla tua vita vorrei farmi eco umile, ma chiara e sicura.

Buon Natale!

+ Angelo Card. Scola
Arcivescovo