Condividi questo articolo

"Dio sceglie i deboli e i miti per confondere i potenti"

Durante l'omelia a Santa Marta, papa Francesco indica l'esempio di Davide che, pur avendo peccato, seppe chiedere perdono perché aveva saputo "custodire la sua piccolezza" Non solo il Signore intreccia con gli uomini un “rapporto personale” e mai un “dialogo tra il potente e la massa”, ma in questa relazione sceglie sempre i più “piccoli”. Lo ha detto papa …