Distretto Famiglia, sussidiarietà in azione

Protocollo Forum delle Associazioni Familiari - Provincia di Trento per la promozione su scala nazionale

Roma, (Zenit.org) | 203 hits

Oggi il Forum delle Associazioni Familiari, a conclusione del Festival della Famiglia in corso a Riva del Garda, sottoscriverà con la Provincia di Trento un protocollo d’intesa per promuovere il Distretto famiglia a livello nazionale. "Il Distretto famiglia - spiega Francesco Belletti, presidente del Forum - rappresenta un bell’esempio di sussidiarietà in azione con una prospettiva promozionale e di benessere ben diversa dalle logiche assistenziali. La collaborazione tra associazioni familiari ed enti locali in Trentino è già realtà, ma siamo convinti che anche in altri territori si rivelerà una politica virtuosa".

"A Riva del Garda - prosegue il presidente del Forum - sono presenti anche esponenti del governo, ma purtroppo la logica che anima il Distretto famiglia sembra estranea. Il ministro Giovannini ha indicato come politica prioritaria la scelta di misure a contrasto della povertà anziché un deciso investimento promozionale su famiglie e lavoro. La stessa legge di stabilità non sembra promuovere la famiglia come risorsa e si limita a piccoli interventi assistenziali".

Afferma quindi Belletti: "Riconosciamo al ministro una forte attenzione alle situazioni di difficoltà. Bene ha fatto, ad esempio, a rifinanziare il fondo per l’inserimento lavorativo dei disabili azzerato dai precedenti governi. Ma le famiglie oggi hanno bisogno di sentirsi in un Paese a misura di famiglie". E conclude: "La sperimentazione del Distretto famiglia va in questa direzione, le politiche nazionali ancora no".