Domani a Milano 10 Piazze per 10 Comandamenti

"Ricordati di santificare le feste" in piazza del Duomo dalle ore 20.30

Roma, (Zenit.org) | 397 hits

10 Piazze per 10 Comandamenti (www.diecipiazze.it) riparte l’8 giugno 2013, dalleore 20.30, aMilano, inpiazza del Duomo, con il III Comandamento “Ricordati di santificare le feste”.

Un momento di festa, di spettacolo, di coinvolgimento popolare, di testimonianza di fede che vede la partecipazione di personalità religiose, laiche, dalla cultura, dallo sport, dal mondo musicale, politico, cinematografico e teatrale: il card. Angelo Scola, arcivescovo della diocesi di Milano; Giuliano Pisapia, sindaco di Milano; Giuseppe Sala, commissario e AD Expo 2015; Ferruccio De Bortoli, direttore del Corriere della Sera, Raffaele Bonanni, segretario generale della CISL; Francesco Alberoni, sociologo e scrittore; Sara Simeoni, campionessa olimpica; Paola Quattrini, attrice; Pippo Franco, attore; Paolo Jannacci, musicista; Tosca, cantante e attrice; Salvatore Martinez, presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito; la band DieciperDieci RnS. La serata condotta da Massimo Giletti, andrà in onda in diretta su TV2000 dalle ore 20.30.

Papa Francesco ha registrato un video messaggio ad hoc a sostegno del progetto 10 Piazze per 10 Comandamenti, che verrà proiettato in anteprima a Milano nel corso della serata. Anche il presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, mons. Rino Fisichella invierà il proprio contributo attraverso un video messaggio che verrà proiettato in piazza del Duomo.

L’iniziativa è patrocinata da Expo 2015 – Nutrire il pianeta e dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Milano, dal Comune di Milano.

10 Piazze per 10 Comandamenti è un progetto del Rinnovamento nello Spirito Santo in collaborazione con il Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, sotto l’egida della CEI. Una “rilettura” dei Dieci Comandamenti, inaugurata alla viglia del Sinodo sulla Nuova Evangelizzazione e dell’Anno della Fede indetto da Benedetto XVI, che nelle piazze di Roma, Napoli e Verona ha visto la partecipazione di circa 50.000 persone e numerosi testimoni del mondo dello spettacolo, della cultura, dello sport, del giornalismo, della musica.

Dopo la tappa di Milano l’iniziativa proseguirà da giugno a ottobre nelle piazze di Bari, Genova, Cagliari, Firenze, Palermo, Bologna, Torino.