Domenica 12 maggio, tutti a firmare per "UnoDiNoi"

L'Azione Cattolica invita tutti i cittadini italiani ed europei a firmare per la campagna che promuove la tutela della vita fin dal suo concepimento

Roma, (Zenit.org) | 454 hits

L’Azione Cattolica invita tutti gli italiani e i nostri concittadini europei a difendere la vita e a sottoscrivere e sostenere la Campagna “UnoDiNoi”, l’iniziativa che chiede alla Commissione Europea di promuovere la tutela del concepito e la ricerca scientifica a favore della vita, della salute pubblica e dello sviluppo, “perché l’embrione umano è già uno di noi”.

Domenica 12 maggio, nelle parrocchie e nelle diocesi del nostro Paese, l’Azione Cattolica sarà presente e darà il suo contributo alla raccolta delle firme attraverso le modalità previste: il modulo cartaceo e la firma online (andando sul sito www.firmaunodinoi.it). Non solo per raggiungere, ma per superare il milione di firme richiesto: sarà questo il segno importante di una mobilitazione generale a sostegno del concepito, non ancora nato, ma già essere umano.

La firma per la Campagna “UnoDiNoi” è un importante passo, sottolinea Franco Miano, presidente dell’Ac, «affinché la cultura della vita trovi uno spazio e un sostegno certo e stabile, non solo nel nostro Paese ma in tutta l’Europa. Nessuno deve dunque tirarsi indietro di fronte a un’iniziativa che ci interroga come uomini e come cattolici e pone di nuovo al centro della riflessione il rispetto e il sostegno della vita umana». 

Tante sono le iniziative che in questi ultimi mesi l’Azione Cattolica ha organizzato a sostegno della Campagna “UnoDiNoi” e in vista della giornata di mobilitazione del 12 maggio. Sempre sottolineando che si tratta di un momento privilegiato, nell’opera educativa dell’uomo per l’uomo, che chiama tutta la Chiesa a ribadire l’impegno a difesa della vita. Noi ci siamo, noi firmiamo.