Domenico Paoletti confermato preside del Seraphicum

Il padre francescano guiderà ancora la Facoltà Teologica per i prossimi tre anni

Roma, (Zenit.org) | 980 hits

La Congregazione per l’educazione cattolica ha confermato p. Domenico Paoletti nel ruolo di Preside della Pontificia Facoltà Teologica “San Bonaventura” Seraphicum.

La comunicazione, a firma del Prefetto il cardinale Zenon Grocholewski, rinnova così a p. Paoletti l’incarico alla guida della Facoltà per il prossimo triennio.

La Pontificia Facoltà “San Bonaventura”, eretta il 24 gennaio 1905, è un Istituto di studi superiori dell'Ordine dei Frati Minori Conventuali per l'insegnamento della teologia.

Nato a Castellalto (Te) l’11 dicembre 1955, Paoletti ha fatto professione solenne nel 1981 ed è stato ordinato sacerdote nel 1983.

Ha compiuto il proprio percorso formativo all’Istituto teologico di Assisi e all’Università Gregoriana di Roma.

Diversi gli incarichi rivestiti: formatore, ministro provinciale, padre guardiano al Seraphicum, docente ad Assisi e a Roma dove insegna tuttora teologia fondamentale ricoprendo dal 2010 il suolo di preside.

“Il mio impegno – commenta p. Paoletti – è di proseguire nella rimodulazione dei bienni di licenza, in cristologia e francescanesimo, attraverso l’impegno a formare un nuovo gruppo di docenti che condividano lo stesso paradigma teologico, nel fare teologia insieme, in comunità francescana”.