Don Davide, un nuovo giovane prete per la Chiesa di Venezia

Sabato 15 giugno, nella basilica di S. Marco, l'ordinazione sacerdotale di uno studente del Seminario diocesano da parte del Patriarca Moraglia. Il sabato successivo ordinerà anche due giovani salesiani veneti

Venezia, (Zenit.org) | 533 hits

Diventa prete un giovane del Seminario diocesano di Venezia: è don Davide Carraro che verrà ordinato sacerdote dal Patriarca mons. Francesco Moraglia nel corso della messa solenne che si terrà sabato 15 giugno, alle ore 16.00, nella basilica cattedrale di S. Marco.

Don Davide ha 28 anni, è originario della parrocchia di S. Pietro di Oriago ed ha frequentato fin da piccolo la parrocchia di S. Giovanni Evangelista di Mestre dove i genitori stavano compiendo l'esperienza del Cammino neocatecumenale a cui ha aderito anch’egli all’età di 14 anni. Diplomato perito meccanico, è entrato nel Seminario patriarcale nel 2006. Per tre anni, da seminarista, ha prestato servizio nella parrocchia di S. Pietro di Favaro e poi l’anno scorso, divenuto diacono, ha svolto il suo ministero a S. Maria Concetta di Eraclea.

“Il prete che ho in mente è un prete missionario - racconta don Davide in un’ampia intervista rilasciata al settimanale diocesano Gente Veneta -, che sa portare Gesù dovunque e a tutti. Non divento prete per un'idea, per un sentimento che scalda il cuore, ma perché Gesù ha dato la vita per noi e io voglio seguirlo per dare la vita ai fratelli. Nel luogo e nei modi che il Signore, attraverso il Patriarca, penserà per me”.

La “prima messa” sarà celebrata da don Davide, nella parrocchia di S. Giovanni Evangelista a Mestre, domenica 16 giugno alle ore 10.00. Il novello sacerdote celebrerà, in seguito, nelle altre comunità legate alla sua vita e alla sua formazione: sabato 22 giugno alle 18.30 a S. Pietro di Favaro; domenica 23 giugno alle 10.00 a S. Maria Concetta di Eraclea; domenica 7 luglio alle 10.30 a S. Pietro di Oriago.

La settimana successiva - sabato 22 giugno, alle ore 16.00 - la basilica di S. Marco vedrà poi altre due ordinazioni sacerdotali che riguarderanno, stavolta, due giovani salesiani veneti: don Stefano Pegorin (28 anni, originario di Castelfranco Veneto) e don Lorenzo Piola (30 anni, proveniente da Rovigo). Anche la loro ordinazione sacerdotale sarà presieduta dal Patriarca di Venezia mons. Francesco Morag