È donna il quinto dottore in sacra teologia della Facoltà del Triveneto

Si tratta della vicentina Assunta Steccanella, tre figli, già responsabile della conduzione di un'impresa artigiana

Roma, (Zenit.org) | 833 hits

La Facoltà teologica del Triveneto ha proclamato il suo quinto dottore in sacra teologia, la prima donna a conseguire il titolo a Padova. Assunta Steccanella, 52 anni, vicentina, mercoledì 6 febbraio ha difeso la tesi dottorale dal titolo Alla scuola del Concilio per leggere i “segni dei tempi”. L’interpretazione conciliare dei Signa temporum e la sua recezione ed eredità nel metodo della teologia pratica, con relatore il prof. Andrea Toniolo.

Assunta Steccanella ha coronato con il titolo di dottore il percorso accademico di studio della teologia avviato – dopo anni trascorsi tra l’esperienza della maternità (sposata, ha tre figli) e la conduzione di una impresa artigiana – con il baccalaureato presso lo Studio teologico S. Antonio Dottore di Padova nel 2004, con una tesi intitolata “Bioetica. Uno sguardo al femminile”. Ha conseguito poi la licenza in teologia pastorale alla Facoltà teologica del Triveneto, con la dissertazione dal titolo “Azione umana, agire ecclesiale, atto pastorale. Uno studio su L’action (1893) di M. Blondel, contributo all’indagine sul rapporto teoria-prassi in teologia pastorale”.

Nella Facoltà teologica del Triveneto è già stata co-docente del corso integrativo di Teoria della scuola e didattica IRC (anno accademico 2010-2011) e nel secondo semestre di quest’anno terrà un Seminario teologico.